Nebra (Unstrut)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Großwangen" rimanda qui. Se stai cercando il comune svizzero, vedi Grosswangen.
Nebra (Unstrut)
città
Nebra (Unstrut) – Stemma
Nebra (Unstrut) – Veduta
Il castello
Localizzazione
StatoGermania Germania
LandFlag of Saxony-Anhalt.svg Sassonia-Anhalt
DistrettoNon presente
CircondarioBurgenland
Amministrazione
SindacoAntje Scheschinski
Territorio
Coordinate51°17′N 11°34′E / 51.283333°N 11.566667°E51.283333; 11.566667 (Nebra (Unstrut))Coordinate: 51°17′N 11°34′E / 51.283333°N 11.566667°E51.283333; 11.566667 (Nebra (Unstrut))
Altitudine150 m s.l.m.
Superficie25,42 km²
Abitanti3 505 (31-12-2010)
Densità137,88 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale06642
Prefisso034461
Fuso orarioUTC+1
Codice Destatis15 0 84 360
TargaBLK, NEB
Comunità amministrativaVerwaltungsgemeinschaft Unstruttal
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Nebra (Unstrut)
Nebra (Unstrut)
Nebra (Unstrut) – Mappa
Localizzazione della città di Nebra (Unstrut) nel Burgenlandkreis
Sito istituzionale

Nebra (Unstrut) è una città di 3.103 abitanti della Sassonia-Anhalt, in Germania, tra Querfurt e Naumburg.
Appartiene al circondario del Burgenland (sigla automobilistica: BLK) ed è parte della comunità amministrativa (Verwaltungsgemeinschaft) dell'Unstruttal.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Nebra si divide in 3 zone, corrispondenti all'area urbana e a 2 frazioni (Ortsteil):

Zona Abitanti Districts of Nebra.svg
Nebra (area urbana) 2467
Reinsdorf 551
Wangen (Großwangen e Kleinwangen) 551

Comuni limitrofi[modifica | modifica wikitesto]

I comuni limitrofi sono Querfurt, Barnstädt e Steigra a nord, Karsdorf a est, Bad Bibra a sud e Kaiserpfalz a ovest.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1962 vicino a Nebra sono state rinvenute quattro figurine magdaleniane della fine del Paleolitico superiore, risalenti a 12.000-14.000 anni fa, la più antica opera d'arte conosciuta in Sassonia-Anhalt. La città è rinomata anche per il disco di Nebra, una lastra di metallo dell'Età del Bronzo trovata nella frazione di Wangen nel 1999. È diventato pubblico soltanto nel 2002, quando i saccheggiatori del reperto hanno cercato di venderlo ma sono stati arrestati in Svizzera. Si pensa che tale manufatto sia stato realizzato tra il 2100 e il 1700 a.C. e che sia stato sepolto intorno al 1600 a.C.[1]. È esposto nel Museo regionale della preistoria ad Halle (Saale).

I documenti storici più antichi che menzionano Nebra risalgono al 18 maggio 876. Lo status privilegiato di città venne acquisito nel XII secolo. Il castello di Nebra fu costruito nel 1540 dai fratelli von Nissmitz.

Per molti secoli l'arenaria rossa è stata estratta nella regione circostante ed utilizzata per castelli e fattorie. Tra il 1952 e il 1994 Nebra era sede del circondario omonimo (nell'ex distretto di Halle fino alla fine del 1990).

Il nome della città è stato modificato il 1º gennaio 1998 da Nebra a Nebra (Unstrut). Il 1º luglio 2009 Wangen, fino ad allora comune separato, è stato accorpato a Nebra costituendone una frazione; il 1º settembre 2010 è stato annesso anche il comune limitrofo di Reinsdorf[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dietrich Mania, Volker Toepfer, Emanuel Vlček: Nebra – eine jungpaläolithische Freilandstation im Saale-Unstrut-Gebiet (= Veröffentlichungen des Landesamtes für Denkmalpflege und Archäologie Sachsen-Anhalt – Landesmuseum für Vorgeschichte, Band 54). Landesamt für Archäologie, Halle (Saale) 1999, ISBN 3-910010-36-9.
  2. ^ https://www.destatis.de/DE/ZahlenFakten/LaenderRegionen/Regionales/Gemeindeverzeichnis/NamensGrenzAenderung/NamensGrenzAenderung.html

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN152591128 · GND (DE4298957-7
Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania