Natasha St-Pier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Natasha St-Pier
Natasha-Saint-Pier-1-2512.JPG
Nazionalità Canada Canada
Francia Francia
Genere Pop
Periodo di attività musicale 1997 – in attività
Sito web

Natasha St-Pier (Bathurst, 10 febbraio 1981) è una cantante canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Canadese di origine acadiana, Natasha St-Pier ha iniziato la sua carriera in Québec nel 1996 con l'album Émergence, prodotto da Steve Barakatt. Si classificò quarta all'Eurovision Song Contest 2001 a Copenaghen con la ballata Je n'ai que mon âme,[1] che rappresentava la Francia. Ha poi inciso la versione in inglese della canzone All I Have Is My Soul.

La St-Pier diventa molto famosa in Francia realizzando 5 album i cui singoli sono stati primi in classifica. È entrata anche nella top ten tra le prime dieci nella classifica europea.

Oltre ad essere conosciuta nei paesi francofoni è famosa anche in Polonia e in Russia. Ha interpretato il personaggio Fleur-de-Lys nella versione inglese dello spettacolo di Riccardo Cocciante, Notre Dame de Paris.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Lista parziale.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eurovision Song Contest 2001, eurovision.tv, anno 2001. URL consultato il 20 febbraio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN37117259 · LCCN: (ENno2007049158 · ISNI: (EN0000 0000 8015 6697 · GND: (DE135455146 · BNF: (FRcb14040458z (data)