Nagele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Nagele (disambigua).
Nagele
villaggio
Nagele – Stemma Nagele – Bandiera
Nagele – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFlag of Flevoland.svg Flevoland
ComuneNoordoostpolder
Territorio
Coordinate52°38′38″N 5°43′24″E / 52.643889°N 5.723333°E52.643889; 5.723333 (Nagele)Coordinate: 52°38′38″N 5°43′24″E / 52.643889°N 5.723333°E52.643889; 5.723333 (Nagele)
Abitanti1 935
Altre informazioni
LingueOlandese
Prefisso(+31)
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Nagele
Nagele
Sito istituzionale
Edifici moderni a Nagele

Nagele è una località di circa 1.900 abitanti[1] del nord dei Paesi Bassi, facente parte della provincia del Flevoland e situato nel Noordoostpolder[2]. Villaggio di moderna concezione (realizzato nel secondo dopoguerra)[3][4], fa parte, dal punto amministrativo, del comune di Noordoostpolder.[1][3]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

Nagele si trova nella parte settentrionale del Flevoland[2] e, più precisamente, nella parte meridionale del Noordoostpolder[2] ed è situata a pochi chilometri dalla costa che si affaccia sul Ketelmeer[2] , tra i villaggi di Urk ed Ems (rispettivamente ad est della prima e ad ovest della seconda)[2] e a circa 8 km[5] a sud di Emmeloord.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il villaggio di Nagele sorse dopo il prosciugamento del Noordoostpoolder, avvenuta negli anni quaranta del XX secolo.[3]

Il villaggio fu quindi realizzato negli anni cinquanta del XX secolo su progetto di alcuni architetti di De Acht e Opbouw.[4] Di questo gruppo facevano parte architetti famosi quali Gerrit Rietveld, Aldo van Eyck, Cornelis van Eesteren e Mien Ruys, architetti del progetto Het Nieuwe Bouwen.[3][4]

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Il villaggio è stato progettato in mezzo ad una cintura boschiva.[4]

Presenta edifici moderni dal tetto piatto[4], realizzati attorno ad una sorta di parco in cui si trovano negozi, chiese e scuole[4].

Edifici e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Nagele su Stadindex
  2. ^ a b c d e Harmans, Gerard M.L. (a cura di), Olanda, Dorling Kindersley, London, 2005 - Mondadori, Milano, 2003, p. 325
  3. ^ a b c d Nagele su Plaatsengids
  4. ^ a b c d e f Harmans, Gerard M.L. (a cura di), op. cit., p. 326
  5. ^ ViaMichelin.it: Itinerario da Nagele a Emmeloord
  6. ^ Museum Nagele - Sito ufficiale

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàBNF (FRcb15531620v (data)