Museo nazionale della montagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo Nazionale della Montagna Duca degli Abruzzi
Monte dei Cappuccini a Torino.JPG
Monte dei Cappuccini. A destra della chiesa è visibile la struttura del museo con la terrazza panoramica.
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàTorino
IndirizzoPiazzale Monte dei Cappuccini, 7 (Borgo Po)
Caratteristiche
TipoMontagna
FondatoriClub Alpino Italiano
Apertura1874
Sito web

Coordinate: 45°03′34.62″N 7°41′50.73″E / 45.059616°N 7.697425°E45.059616; 7.697425

Il Museo Nazionale della Montagna Duca degli Abruzzi si trova a Torino, vicino alla chiesa e al convento del Monte dei Cappuccini, in una posizione panoramica da cui si ammirano le Alpi e la città.

Il 9 agosto 1874, sulla piccola collina del Monte dei Cappuccini, la Città di Torino, in accordo e su proposta della sezione torinese del Club Alpino Italiano, edificava un'edicola di legno – ossia un piccolo padiglione – secondo l'uso del tempo, dotato di cannocchiale per ammirare lo straordinario panorama di oltre 450 chilometri di Alpi all'orizzonte, dal Monviso al Monte Rosa. Era l'inizio di una lunga storia. Il Museo per oltre un secolo ha mantenuto una fisionomia unitaria concentrata sulle sale espositive.

Fra il 1885 e il 1942 l'area era servita dalla funicolare del Monte dei Cappuccini, gestita assieme a una birreria, che consentiva di raggiungere agevolmente il museo.

L'incremento delle collezioni ha fatto in modo che, prima lentamente e poi con maggiore decisione, la struttura abbia iniziato a crescere e ad articolarsi. Questo ha portato nel 2003 alla creazione dell'Area Documentazione e nel 2005, dopo una ristrutturazione e un riallestimento generale, all'apertura della nuova Area Espositiva e dell'Area Incontri. Oggi il Museo si compone quindi di tre realtà diverse, ma complementari e di un'ampia attività a livello nazionale e internazionale.

È sede e socio fondatore dell'International Alliance for Mountain Film (IAMF), che raggruppa i maggiori festival mondiali di cinema di montagna, nonché dell'International Mountain Museums Alliance (IMMA).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN152471715 · ISNI (EN0000 0001 2187 141X · LCCN (ENn82229945 · WorldCat Identities (ENlccn-n82229945