Museo archeologico nazionale di Tarquinia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo Archeologico Nazionale di Tarquinia
VitelleschiTarquinia.jpg
il Cortile di Palazzo Vitelleschi.
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàTarquinia
IndirizzoPiazza Cavour 1a
Caratteristiche
TipoArcheologia
Apertura1924
GestioneMIBACT - Polo museale del Lazio
DirettoreMaria Gabriella Scapaticci
Visitatori22 779 (2015)[1]
Sito web e Sito web

Coordinate: 42°15′12.96″N 11°45′20.16″E / 42.2536°N 11.7556°E42.2536; 11.7556

Il Museo archeologico nazionale di Tarquinia (o anche tarquiniense) è un ente museale specializzato del Lazio settentrionale, dedicato principalmente all'arte e alla civiltà etrusca. È ospitato all'interno del Palazzo Vitelleschi, in Piazza Cavour, nel centro storico della città medievale.

Collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Le collezioni comprendono, oltre a ben documentati reperti romani ed etruschi, ricostruzioni di tombe, ripristino degli affreschi originali di tombe trasferiti dalla necropoli dei Monterozzi, compresi quelli provenienti dalla tomba della Nave, dalla tomba del triclinio, dalla tomba della biga, dalla tomba dei Leopardi, dalla tomba delle Olimpiadi; personaggi famosi come quelli illustrati dal tema del Sarcofago dell'Obeso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati visitatori 2015 (PDF), su beniculturali.it. URL consultato il 15 gennaio 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN127842681 · ISNI (EN0000 0001 2285 5155 · LCCN (ENn80116384 · WorldCat Identities (ENn80-116384