Motorola Cycling Team

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Motorola
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Informazioni
NazioneStati Uniti Stati Uniti
Debutto1985
Scioglimento1996
SpecialitàStrada
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Divisa

La Motorola, nota in precedenza come 7-Eleven, è stata una squadra maschile statunitense di ciclismo su strada, attiva nel professionismo dal 1985 al 1996.

Fondata nel 1981 da Jim Ochowicz come team dilettantistico, fu la prima squadra nordamericana a partecipare con regolarità alla grandi corse europee. Sponsorizzata prima da 7-Eleven (dal 1981 al 1990) e poi da Motorola (dal 1991 al 1996), ottenne i principali successi con Davis Phinney, Andrew Hampsten, vincitore di numerose gare tra cui il Giro d'Italia 1988, e poi con il giovane Lance Armstrong.

Nel 1997 la 7-Eleven è stata introdotta nella United States Bicycling Hall of Fame, prima e unica squadra finora ad ottenere questo riconoscimento.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Annuario[modifica | modifica wikitesto]

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
1985 - Stati Uniti 7-Eleven - Murray Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Mike Neel
1986 - Stati Uniti 7-Eleven - Murray Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Mike Neel
1987 - Stati Uniti 7-Eleven - Huffy Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Mike Neel
1988 - Stati Uniti 7-Eleven - Huffy Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Mike Neel, Eric Heiden
1989 - Stati Uniti 7-Eleven-Wamasch (fino a giugno)
Stati Uniti 7-Eleven-American Airlines (da giugno)
- Eddy Merckx Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Mike Neel, Eric Heiden, Noël Dejonckheere, Ronald Hayman
1990 - Stati Uniti 7-Eleven-Hoonved - Eddy Merckx Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Mike Neel, Noël Dejonckheere, Richard Dejonckheere
1991 MOT Stati Uniti Motorola - Eddy Merckx Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Noël Dejonckheere, Eric Heiden
1992 MOT Stati Uniti Motorola - Eddy Merckx Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Noël Dejonckheere, Eric Heiden, Hennie Kuiper, Thomas Schuler
1993 MOT Stati Uniti Motorola - Eddy Merckx Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Noël Dejonckheere, Hennie Kuiper, Thomas Schuler
1994 MOT Stati Uniti Motorola - Eddy Merckx Dir. sportivi: Jim Ochowicz, Noël Dejonckheere, Hennie Kuiper, Richard Dejonckheere
1995 MOT Stati Uniti Motorola - Caloi Manager: Jim Ochowicz
Dir. sportivi: Noël Dejonckheere, Hennie Kuiper
1996 MOT Stati Uniti Motorola - Caloi Manager: Hennie Kuiper
Dir. sportivi: Noël Dejonckheere, Johnny Weltz

Classifiche UCI[modifica | modifica wikitesto]

Anno Classifica Pos. Migliore cl. individuale
1995 - 14º Stati Uniti Lance Armstrong (15º)
1996 - 10º Stati Uniti Lance Armstrong (9º)

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazioni: 7 (1985, 1988, 1989, 1990, 1992, 1993, 1994)
Vittorie di tappa: 5
1985: 2 (Kiefel, Hampsten)
1988: 2 (2 Hampsten)
1992: 1 (Sciandri)
Vittorie finali: 1
1988 (Andrew Hampsten)
Altre classifiche: 1
1988: Scalatori (Hampsten)
Partecipazioni: 11 (1986, 1987, 1988, 1989, 1990, 1991, 1992, 1993, 1994, 1995, 1996)
Vittorie di tappa: 8
1986: 1 (Phinney)
1987: 3 (Phinney, Lauritzen, Pierce)
1991: 1 (Anderson)
1992: 1 (Hampsten)
1993: 1 (Armstrong)
1995: 1 (Armstrong)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 1
1987: Giovani (Raúl Alcalá)
Partecipazioni: 2 (1995, 1996)
Vittorie di tappa: 0
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Strada
In linea: 1985 (Eric Heiden); 1987 (Tom Schuler); 1988 (Ron Kiefel); 1993 (Lance Armstrong)
Cronometro: 1990 (Dag-Otto Lauritzen)
In linea: 1992 (Sean Yates); 1994 (Brian Smith)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN173081499 · ISNI (EN0000 0001 2333 8563 · LCCN (ENn50053070 · WorldCat Identities (ENn50-053070
Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo