Monte Giarolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Giarolo
Vetta Monte Giarolo.jpg
La statua del Redentore sulla vetta del Monte Giarolo
Stato Italia Italia
Regione Piemonte Piemonte
Provincia Alessandria Alessandria
Altezza 1 473 m s.l.m.
Catena Appennino Ligure
Coordinate 44°43′32.95″N 9°07′53.96″E / 44.72582°N 9.131656°E44.72582; 9.131656Coordinate: 44°43′32.95″N 9°07′53.96″E / 44.72582°N 9.131656°E44.72582; 9.131656
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Giarolo
Monte Giarolo

Il Monte Giarolo (Monte Giajêu in ligure), 1.473 m, è un ampio dolce rilievo sulla dorsale che divide la Val Borbera dalla Val Curone (provincia di Alessandria) facilmente riconoscibile per la presenza sulla sommità di diversi tralicci e ripetitori radiotelevisivi.

Estrema propagine settentrionale della catena dell'Antola, si raggiunge percorrendo i sentieri che partono dalle località di Cantalupo Ligure (Val Borbera), Giarolo (Val Museglia), e Caldirola (Val Curone).

Dalla sommità del Giarolo, sulla quale si trova una grande statua dedicata al Redentore, la visuale spazia verso nord e ovest sulla pianura fino all'arco alpino con i profili del Monviso, del Cervino e del Rosa; nelle altre direzioni il panorama mostra i più vicini monti Boglelio, Penice, Lesima, Ebro, il Monte Antola, altre vette dell'Appennino Ligure fino al Mar Ligure, visibile nelle giornate più limpide.

Il monte dà il nome alla Comunità montana Terre del Giarolo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]