Monastero di San Daniele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monastero di San Daniele in Monte
San daniele 03.jpg
Stato Italia Italia
Località Abano Terme
Religione Cattolica
Inizio costruzione 1076 o 1078
Sito web http://www.monasterosandaniele.eu/

Il monastero di San Daniele si trova ad Abano Terme, su un piccola collina (87 s.l.m.) degli Euganei, al centro della zona termale della cittadina padovana e di Torreglia, Monteortone e Montegrotto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Circondato da alti cipressi, il monastero risale indicativamente al periodo 1076-1078[1], quando fu costruito dai "Signori di Montagnon". La collina era di proprietà della famiglia e, dopo la casuale scoperta del corpo di san Daniele di Padova nel 1075 nella basilica di Santa Giustina, i Signori decisero di costruirvi una piccola chiesa e un monastero[1] dedicati al diacono martire.

Affidarono quindi gli edifici ai monaci benedettini di Praglia.

L'attività dei monaci "uniti a quelli del monastero di Praglia, contribuì in modo significativo a realizzare opere di bonifica del territorio" [2], che venne reso coltivabile per frumento e frutta.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Sito ufficiale - Monastero di San Daniele - Consultato il 18 gennaio 2012
  2. ^ Comune di Abano terme - La storia. Tardoantico e Medioevo VI - XIV secolo - Consultato il 18 gennaio 2012

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cattolicesimo