Mirko Amenta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mirko Amenta
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 187 cm
Peso 107 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea centro
Squadra Reggio Emilia
Carriera
Attività di club¹
2010-12 San Gregorio 11 (10)
2012-13 Crociati 12 (5)
2013-18 Fiamme Oro 83 (80)
2018- Reggio Emilia 23 (35)
Attività da giocatore internazionale
2015-2017 Italia Italia A 6 (5)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 1º luglio 2019

Mirko Amenta (Ragusa, 8 maggio 1991) è un rugbista a 15 italiano, attivo nel ruolo di terza linea centro del Reggio Emilia in TOP12.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto a Ragusa, nel 2009 venne selezionato per l'Accademia Nazionale di Tirrenia e si trasferì a Viadana. A maggio 2010 esordì in Serie A2 con il San Gregorio Rugby[1][2]. Confermato in rosa per la stagione successiva in Serie A1, venne convocato in nazionale Under-20.

Nel 2012 Amenta fu ingaggiato dalla nuova franchigia emiliana Crociati; già nella stagione successiva passa alla sezione rugbistica delle Fiamme Oro con cui conquista il Trofeo Eccellenza. Nel 2015 viene convocato in Italia Emergenti e disputa la Tbilisi Cup 2015.

Con la maglia cremisi diventa sempre più un punto di riferimento tanto che alla fine della stagione 2016-17 viene convocato nuovamente in Nazionale Emergenti per disputare la Nations Cup 2017 in Uruguay. A settembre 2017 viene nominato capitano delle Fiamme Oro[3]. La stagione 2017-18 si rivela trionfante, la squadra raggiunge le semifinali scudetto ma deve arrendersi ai futuri campioni del Petrarca. A campionato concluso Amenta dichiara, dopo cinque anni, di voler lasciare il gruppo sportivo della Polizia per avvicinarsi alla famiglia in Sicilia anche a costo di lasciare il campo di gioco, tuttavia durante l'estate la nuova società del Valorugby si accorda con il giocatore che si trasferisce in Emilia suscitando malumori in casa cremisi[4].

Con la maglia dei diavoli conquista dapprima la Coppa Italia, marcando due mete in finale con il Valsugana, e poi ottenendo la qualificazione ai play-off scudetto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Fiamme Oro: 2013-14
Valorugby Emilia: 2018-19

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Amenta, il rugbista che visse tre volte, in La Gazzetta dello Sport, 1º ottobre 2014.
  2. ^ Serie A: San Gregorio inarrestabile, in qds.it, 4 maggio 2010.
  3. ^ Mirko Amenta capitano delle Fiamme 2017-18 [collegamento interrotto], in fiammeororugby.it, 17 settembre 2017.
  4. ^ Caso Mirko Amenta. Il commento del Generale Montalto, in rugbymercato.it, 20 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]