Miramare (Rimini)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Miramare di Rimini
frazione
Miramare di Rimini – Veduta
Scorcio di Miramare dalla Fontana di Viale Oliveti realizzata da Vittorio D’Augusta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Rimini-Stemma.png Rimini
ComuneRimini-Stemma.png Rimini
Territorio
Coordinate44°01′48.7″N 12°37′05.9″E / 44.030194°N 12.618306°E44.030194; 12.618306 (Miramare di Rimini)Coordinate: 44°01′48.7″N 12°37′05.9″E / 44.030194°N 12.618306°E44.030194; 12.618306 (Miramare di Rimini)
Altitudinem s.l.m.
Abitanti8 000[1]
Altre informazioni
Cod. postale47924
Prefisso0541
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiMiramaresi
Patrono San Gaudenzio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Miramare di Rimini
Miramare di Rimini

Miramare di Rimini o più semplicemente Miramare è la frazione più meridionale del comune di Rimini, posta al confine con quello di Riccione, da cui è divisa solo da un piccolo fiume chiamato Rio dell'Asse.

A ovest di Miramare è collocato l'Aeroporto internazionale Federico Fellini di Rimini.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il luogo dove oggi sorge Miramare era noti fin dall'età romana col nome di "Terzo" perché posto al terzo miglio della strada consolare Flaminia, partendo da Rimini. Sul ciglio della strada Flaminia, oggi semicoperto da due pini domestici, nei pressi dell'ex Ostello, è ancora visibile l'antica pietra miliare (ribattezzata nel linguaggio popolare e stronz d'Urland).

L'afflusso dei forestieri a Rimini era iniziato attorno al 1830, in coincidenza con il diffondersi della pratica dei bagni marini, mentre a Riccione all'incirca nel 1880 aveva iniziato a prendere consistenza la sua futura vita turistica. Nel 1889 Sebastiano Amati affermò che Rimini e Riccione erano destinate a darsi la mano attraverso le dune marittime, formando un'unica stazione balneare: in questa zona iniziò, nel 1904/05, l'insediamento che diede vita al paese di Miramare.

Luoghi turistici[modifica | modifica wikitesto]

Miramare è divisa in due parti dalla ferrovia (di cui ha anche una stazione servita principalmente nella stagione estiva). La parte a ovest della stazione è una zona quasi completamente residenziale mentre la parte est è prevalentemente una zona ricca di alberghi, negozi, ristoranti, bar e stabilimenti balneari. La presenza numerosa di strutture alberghiere a 2 o 3 stelle fa sì che d'estate Miramare sia una meta molto visitata dai turisti, grazie soprattutto ai costi contenuti delle strutture.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Ferrovie[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Rimini Miramare, posta lungo la ferrovia Bologna-Ancona, è servita da treni regionali effettuati da Tper e Trenitalia nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Emilia-Romagna.

Mobilità urbana[modifica | modifica wikitesto]

Miramare di Rimini è servito dalla rete di trasporto pubblico su gomma esercita da Start Romagna mediante alcune autolinee e la filovia Rimini-Riccione, che nel 1939 aveva sostituito la preesistente tranvia extraurbana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ circa
Provincia di Rimini Portale Provincia di Rimini: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Provincia di Rimini