Mersin İdman Yurdu Spor Kulübü

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mersin İdman Yurdu Spor Kulübü
Calcio Football pictogram.svg
Kırmızı Şeytanlar (diavoli rossi)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu e Rosso (Strisce).png Blu-Rosso
Dati societari
Città Mersin
Nazione Turchia Turchia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Turkey.svg TFF
Campionato Süper Lig
Fondazione 1925
Presidente Turchia Ali Kahramanlı
Allenatore Turchia Bulent Korkmaz
Stadio Yeni Mersin Stadyumu-Tevfik Sırrı Gür Stadyumu
(10.128 posti)
Sito web www.mersinidmanyurdu.com.tr
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Mersin İdman Yurdu Spor Kulübü (abbreviato in Mersin İdmanyurdu, Mersin İdman Yurdu, Mersin İY, MİY) è una società calcistica turca con sede nella città di Mersin. Milita nella prima divisione del campionato turco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club è stato fondato nel 1925 con il nome di Mersin Gençlerbirliği (Unione giovanile Mersin) ed i colori originari furono il bianco ed il rosso. L'anno dopo il nome cambiò in Mersin İdman Yurdu ed i colori sociali divennero il rosso ed il blu scuro.

Nel 1957, passato sotto la proprietà del Çukurova Group, il club cambiò nome in Çukurova İdmanyurdu.

Divenuto club professionistico nel 1963, partecipò al primo torneo di seconda divisione turco. Tre anni dopo, cambiò nuovamente nome, diventando Mersin İdman Yurdu.

Nel 1967 partecipò poi per la prima volta al massimo torneo nazionale. Nella sua storia, fino ad oggi, ha preso parte ad 11 tornei di massima divisione, l'ultimo dei quali nella stagione 1982-1983.

Quest'ultima stagione rimase comunque nella storia del club, in quanto il Mersin riuscì ad arrivare alla finale di Coppa di Turchia contro il Fenerbahçe. Vinsero i più quotati calciatori del club di Istanbul, ma, poiché questi avevano vinto anche il campionato, il Mersin ebbe accesso alla Coppa delle Coppe 1983-1984, dove uscì ai sedicesimi per mano dei bulgari dello Spartak Varna.

Dalla stagione 1983-1984 alla 2000-2001, il Mersin giocò nella seconda divisione; giocò nella terza divisione durante la stagione 2001-2002, ritornando immediatamente alla categoria superiore. Qui giocò fino alla stagione 2004-2005, retrocedendo poi nuovamente. La permanenza in terza divisione si prolungò fino al 2008-2009, quando la squadra si guadagnò di nuovo l'accesso alla 1. Lig.

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

Rosa aggiornata al 26 febbraio 2015

N. Ruolo Giocatore
1 Bulgaria P Nikolay Mihaylov
3 Kosovo C Loret Sadiku
4 Turchia D Mehmet Sığırcı
5 Turchia C Murat Ceylan
6 Brasile D Wederson
7 Turchia C Güven Varol
10 Brasile A Tita
11 Brasile A Welliton
13 Turchia C Oktay Delibalta
15 Serbia D Milan Mitrović
21 Turchia P Muammer Yildirim
22 Burkina Faso A Prejuce Nakoulma
25 Turchia C Mehmet Taş
30 Turchia D Serkan Balcı
N. Ruolo Giocatore
33 Turchia D Efe Özarslan
39 Turchia A Eren Tozlu
47 Turchia C Tekin Oğrak
55 Svezia C Abdul Khalili
58 Bolivia C Ricardo Pedriel
72 Turchia C Nurullah Kaya
76 Turchia D Servet Çetin
88 Turchia D Serol Demirhan
92 Turchia D Hakan Olkan
93 Turchia D Abdulkadir Korkut
94 Turchia C Mahmut Metin
95 Turchia P Hasan Daş
99 Ungheria A Márkó Futács

Mersin İdman Yurdu nelle coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Competizione Turno Nazione Avversario Andata Ritorno Totale
1983-84 Coppa delle Coppe Sedicesimi Bulgaria Spartak Varna 0-0 0-1 0-1

In grassetto le gare casalinghe

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Chancellor Cup: 1967

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]