Mathieu Béroalde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mathieu Béroalde (nato Mathieu Brouard; Saint-Denis, 15201576) è stato uno scrittore, teologo e storico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Studiò presso il Collège du Cardinal-Lemoine e si applicò con tale intensità che in breve imparò greco, latino ed ebraico. Fu teologo, matematico, filosofo e storico. Nel 1550 era a Agen come precettore di Giano Fregoso, divenuto poi vescovo di quella città, dove abbracciò la Riforma con Giulio Cesare Scaligero e altri studiosi. Tornato a Parigi, fu precettore di Théodore Agrippa d'Aubigné.

Perseguitato per le sue opinioni religiose, venne arrestato a Coutances e condannato al rogo, ma un ufficiale favorì la sua fuga e lo inviò a Montargis da dove si recò a Orléans. Si ammalò di peste e dopo la guarigione si recò a La Rochelle e Sancerre. Si distinse durante l'assedio di quella città da parte di Claude de La Châtre poco dopo il massacro di San Bartolomeo. Dopo aver insegnato qualche tempo all'Accademia di Sedan, dove diede lezioni di storia [1], esprimendosi con molta libertà su re Francesco I di Francia, si recò poi nel 1574 a Ginevra, dove insegnò filosofia. Sembra sia morto nel 1576.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Chronicon sacræ Scripturæ autoritate constitutum, Genève, 1575, in-fol. Vossius e Joseph Scaliger elogiarono quest'opera, che contiene delle bizzarrie incredibili. L'autore era convinto che la Scrittura contenesse tutta la cronologia, quindi cancellava tutti i nomi della storia che non figuravano nel Vecchio Testamento.

Draud, nella sua Bibliotheca classica, fece menzione di: G. Mercatoris et Matthei Seroaldi Chronologia, ab initia mundi ex eclipsis el observalionibus astronomicis demonstrata, che secondo lui era stato stampato a Bâle e Colonia nel 1568 in-fol.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Charles Peyran, Histoire de l'ancienne Académie réformée de Sedan, tesi presentata alla facoltà di teologia protestante, 22 giugno 1846, Strasbourg: Veuve Berger-Levrault, 1846 [1], p.12.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • « Mathieu Béroalde », dans Louis-Gabriel Michaud, Biographie universelle ancienne et moderne: histoire par ordre alphabétique de la vie publique et privée de tous les hommes avec la collaboration de plus de 300 savants et littérateurs français ou étrangers, 2e édition, 1843-1865
Controllo di autoritàVIAF (EN32944816 · ISNI (EN0000 0001 2127 0534 · LCCN (ENnr93001070 · GND (DE12500236X · BNF (FRcb10658326p (data) · CERL cnp00486773 · WorldCat Identities (ENlccn-nr93001070