Mario Baffico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mario Baffico nel 1961

Mario Baffico (La Maddalena, 5 febbraio 1907Roma, 17 gennaio 1972) è stato un regista e sceneggiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cineamatore, da giovane si occupa dell'organizzazione di cineclub e di pubblicazioni storiche sul cinema, per iniziare a girare dei documentari professionali, tra cui uno dei più importanti è Giovinezza del 1932.

Dirige il suo primo film, La danza delle lancette, nel 1936, e avrà come aiuto regista Alberto Lattuada; nel 1943, sceglierà di continuare a lavorare nella Repubblica di Salò, presso gli studi di Venezia alla Giudecca dove riuscirà a realizzare due pellicole.

Nel dopoguerra continua ad occuparsi di sceneggiature e documentari anche per la televisione, e dirige l'ultimo film nel 1950.

Muore a Roma nel 1972.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Televisione RAI[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alberto Friedemann, Luoghi e modi di produzione, in Silvio Alovisio e Giulia Carluccio (a cura di), Introduzione al cinema muto italiano, Torino, UTET, 2014, p. 196, ISBN 9788860083524.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dizionario Bolaffi del Cinema Italiano, i registi, Torino, 1979.
  • Il Radiocorriere.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90369786 · ISNI (EN0000 0004 1971 0782 · SBN IT\ICCU\TO0V\357358