Man Seeking Woman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Man Seeking Woman
Man seeking.png
Immagine della sigla della serie
Titolo originaleMan Seeking Woman
PaeseStati Uniti d'America
Anno2015-2017
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni3
Episodi30
Durata21 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreSimon Rich
SoggettoThe Last Girlfriend on Earth di Simon Rich
Interpreti e personaggi
Produttore esecutivoSimon Rich, Jonathan Krisel, Andrew Singer, Lorne Michaels, Ian Maxtone-Graham
Casa di produzioneBroadway Video, Allagash Industries, FX Productions (2015), FXP (2016-17)
Prima visione
Dal14 gennaio 2015
All'8 marzo 2017
Rete televisivaFXX

Man Seeking Woman è una sitcom statunitense trasmessa negli Stati Uniti d'America dal 2015 al 2017.[1] sul canale FXX. È basata sul libro The Last Girlfriend on Earth di Simon Rich[2] che è creatore, produttore esecutivo e showrunner della serie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie segue l'assurda e grottesca vita amorosa del giovane Josh Greenberg, i cui tentativi di trovare una fidanzata sono da sempre stati fallimentari.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 2015 inedita
Seconda stagione 10 2016 inedita
Terza stagione 10 2017 inedita

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio pilota, diretto da Jonathan Krisel è stato ordinato da FXX il 19 giugno 2013.[3] Nei mesi di febbraio e marzo 2014, Jay Baruchel, Eric André, Britt Lower e Maya Erskine sono entrati nel cast principale.[4][5] La serie è stata ufficialmente ordinata il 2 luglio 2014[6]. Il 31 ottobre 2014 Miles Fisher è entrato nel cast riccorente.[7] Il 3 marzo 2015, ha ottenuto il rinnovo per una seconda stagione[8], mentre il 12 aprile 2016 viene rinnovata anche per una terza stagione.[9] L'8 marzo 2017, la serie viene cancellata dopo 3 stagioni.[10]

La serie è stata girata a Toronto in Canada.[11]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata accolta positivamente dalla critica, sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento dell'81% con un voto medio di 6,7 su 10, basato su 31 recensioni[12], su Metacritic, invece ha avuto un punteggio di 66 su 100, sulla base di 27 critici, che indica "recensioni generalmente favorevoli".[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Breaking News - FX and FXX Set January Premiere Dates for New and Returning Series | TheFutonCritic.com, su www.thefutoncritic.com. URL consultato il 14 aprile 2017.
  2. ^ (EN) Nellie Andreeva, FX Greenlights Comedy Pilot From Simon Rich & Broadway Video, in Deadline, 19 giugno 2013. URL consultato il 14 aprile 2017.
  3. ^ (EN) Nellie Andreeva, FX Greenlights Comedy Pilot From Simon Rich & Broadway Video, in Deadline, 19 giugno 2013. URL consultato il 14 aprile 2017.
  4. ^ (EN) Nellie Andreeva, Jay Baruchel To Topline FX Comedy Pilot ‘Man Seeking Woman’, in Deadline, 6 febbraio 2014. URL consultato il 14 aprile 2017.
  5. ^ (EN) The Deadline Team, Eric André, Britt Lower & Maya Erskine Cast In FX Comedy Pilot ‘Man Seeking Woman’, in Deadline, 20 marzo 2014. URL consultato il 14 aprile 2017.
  6. ^ Breaking News - FXX Takes Out Personal Ad for "Man Seeking Woman" | TheFutonCritic.com, su www.thefutoncritic.com. URL consultato il 14 aprile 2017.
  7. ^ (EN) The Deadline Team, Miles Fisher Joins ‘Man Seeking Woman’; Michael Liu In ‘Sin City Saints’, in Deadline, 1º novembre 2014. URL consultato il 14 aprile 2017.
  8. ^ 'Man Seeking Woman' Renewed for Season 2 by FXX, su TV By The Numbers by zap2it.com, 3 marzo 2015. URL consultato il 14 aprile 2017.
  9. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Man Seeking Woman’ Renewed For Season 3 By FXX, in Deadline, 12 aprile 2016. URL consultato il 14 aprile 2017.
  10. ^ Man Seeking Woman: FXX ha cancellato la serie TV, su www.intrattenimento.eu. URL consultato l'11 aprile 2017.
  11. ^ Jay Baruchel Returning To TV, su The Huffington Post. URL consultato il 14 aprile 2017.
  12. ^ (EN) Man Seeking Woman: Season 1 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 14 aprile 2017.
  13. ^ Man Seeking Woman. URL consultato il 14 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione