Maga Martina 2 - Viaggio in India

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maga Martina 2 - Viaggio in India
Maga Martina 2 Logo Trailer.jpeg
Logo del trailer
Titolo originaleHexe Lilli - Die Reise nach Mandolan
Lingua originaletedesco
Paese di produzioneGermania, Spagna, Austria
Anno2011
Durata90 min
Rapporto16:9
Generecommedia, fantastico
RegiaHarald Sicheritz
SoggettoKnister
SceneggiaturaBettine von Borries, Achim von Borries, Knister
ProduttoreMichael Coldewey, Martin Husmann, Corinna Mehner
Casa di produzioneTrixter Film
Distribuzione (Italia)Walt Disney Motion Pictures Group
FotografiaThomas Kienast
MontaggioAlexander Dittner
Effetti specialiSebastian Bulst, Chris Kunzmann, Helmut Neudorfer
MusicheIan Honeyman
ScenografiaChristoph Kanter
CostumiBina Daigeler, Daniela Backes, Ana Cuerda, Ana Cuera Hermida, Anna Klering, Urmilla Lal Motwani, Pepo Ruiz Dorado
TruccoElke Lebender, Jenny Zimmermann
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Maga Martina 2 - Viaggio in India (Hexe Lilli - Die Reise nach Mandolan) è un film del 2011 diretto da Harald Sicheritz e tratto da una serie di libri di Knister.

È il seguito di Maga Martina e il libro magico del draghetto, uscito nel 2009

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In India, nel regno di Mandolan, il Gran Visir Guliman e il suo fido mago Abrasch non riescono a liberare il trono reale dalla maledizione che lo ricopre e richiedono via lettera l'aiuto della super maga Martina. Giunta in quella terra esotica, in compagnia del draghetto Ettore, però, Martina capisce immediatamente che di Guliman e Abrasch non c'è da fidarsi e s'insospettisce riguardo alla sorte del legittimo re Nandi. Grazie agli incantesimi che ha portato con sé e all'aiuto di un ragazzino locale di nome Musa, Martina proverà a fermare gli impostori e riportare la giustizia.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato prodotto dalla Blue Eyes Fiction e dalla Trixter Productions.[1] La post-produzione è a opera della LISTO Videofilm, mentre del suono post-produzione si sono occupate la Solid Sound e la PPA Film Pierre Peters-Arnolds.[2] La pellicola è stata realizzata dal 14 agosto al 28 ottobre 2009. Il budget ammonta a circa € 10.000.000.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in Austria (dove è stato vietato ai minori di 6 anni)[4], Svizzera, e Germania il 17 febbraio 2011; in Belgio il 6 aprile; nei Paesi Bassi il 14 aprile con il nome Heksje Lilly en de Reis naar Mandolan; in Italia il 21 ottobre; in Spagna l'11 novembre come Kika Superbruja, el viaje a Mandolan; in Estonia il 30 dicembre; in Israele il 27 settembre 2012 come Lilly ha'mehashefa 2 - ha'masa le'Mandolan; in Turchia il 12 luglio 2013 come Tatli Cadi Lili: Mandolan'a Yolculuk; in Giappone il 3 ottobre 2014.[5][6]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo week-end in Italia guadagna 167.000, mentre in tutto incassa 414.000.[7] Su MYmovies ottiene un punteggio di 2.58/5, mentre su IMDb 5/10.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]