Luis Mandoki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luis Mandoki (Città del Messico, 17 agosto 1954) è un regista e produttore cinematografico messicano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Luis Mandoki nasce a Città del Messico in una famiglia di origini ungheresi. Studia Belle Arti in Messico e in seguito al San Francisco Art Institute, London College of Printing, e alla London International Film School. Dopo gli studi realizza e dirige il suo primo cortometraggio, Silent Music che vince un premio al International Amateur Film Festival del Festival di Cannes del 1976.

Tornato in Messico, inizia a lavorare assiduamente a cortometraggi, documentari e film per il cinema messicano, con titoli come El secreto, Campeche, un estado de ánimo e Mundo mágico. Il primo film che lo mette in mostra è Gaby, una storia vera del 1987. Negli anni novanta inizia a lavorare per Hollywood, dirigendo film come Calda emozione, Nata ieri, Amarsi e Le parole che non ti ho detto.

Dopo il thriller del 2002 24 ore, dirige i film I figli della guerra e ¿Quién es el Sr. López?.

Il regista vive a Città del Messico assieme alla moglie Olivia e ai suoi tre figli, Camille, Daniel e Michelle.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN46968418 · LCCN: (ENno2002008741 · ISNI: (EN0000 0001 1634 9686 · GND: (DE141728485 · BNF: (FRcb141183345 (data)