24 ore (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
24 ore
24 ore (film 2002).png
Charlize Theron in una scena del film
Titolo originale Trapped
Paese di produzione Stati Uniti, Germania
Anno 2002
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85 : 1
Genere thriller
Regia Luis Mandoki
Soggetto Greg Iles (romanzo)
Sceneggiatura Greg Iles
Produttore esecutivo Mark Canton
Casa di produzione Columbia Pictures, Senator Film Produktion, The Canton Company, Mandolin Entertainment, Propaganda Films, 24 Hours Productions
Fotografia Frederick Elmes, Piotr Sobocinski
Montaggio Gerald B. Greenberg
Musiche John Ottman
Scenografia Richard Sylbert
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

24 ore (Trapped) è un film del 2002 diretto da Luis Mandoki, con Charlize Theron e Kevin Bacon.

La pellicola è tratta dal romanzo Ore di terrore di Greg Iles, che ha curato anche la sceneggiatura.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Joe Hickey è uno spietato e intelligente criminale convinto di avere tra le mani il crimine perfetto: rapire figli di famiglie ricche nel giro di 24 ore traumatizzando talmente le vittime da non farsi denunciare alla polizia. Dopo aver messo a segno quattro rapimenti, assieme ai suoi complici, la moglie Cheryl e il fratello Marvin, decide di irrompere nella tranquilla vita familiare dei coniugi Jennings.

Una volta rapita la figlia dei Jennings, i tre si dividono i compiti, Marvin si prende cura della piccola Abby, Cheryl controlla Will Jennings che si trova a Seattle per depositare il brevetto di un nuovo farmaco, mentre Joe si occupa di Karen, che dapprima terrorizzata saprà gestire la situazione cercando in tutti modi di salvare la figlia, che è anche affetta da una grave forma di asma. Ma quando il piano perfetto di Joe sembra vacillare viene a galla il vero motivo per cui ha scelto la famiglia Jennings: Joe ritiene Will responsabile della morte della sua bambina.

Differenze tra libro e pellicola[modifica | modifica sorgente]

Le differenze con il romanzo sono sostanzialmente tre:

  • Nel romanzo Abby soffre di diabete e non di asma.
  • Joe vuole vendicarsi di Will non per la morte della figlia, ma per quella della madre.
  • Nel romanzo il fratello di Joe (Marvin), si chiama Huey ed è il cugino, non il fratello.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema