Llandudno Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Llandudno F.C.
Calcio Football pictogram.svg
The Seasiders
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Nero (Strisce).svg Bianco, nero
Dati societari
Città Llandudno
Nazione Galles Galles
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Wales.svg FAW
Campionato Welsh Premier League
Fondazione 1988
Presidente Galles Russ Austin
Allenatore Galles Iwan Williams
Stadio The Giant Hospitality Stadium
(1 013 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Llandudno Football Club, meglio noto come Llandudno, è una società calcistica gallese con sede nella città di Llandudno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima squadra di calcio attiva a Llandudno risale al 1878, quando venne fondato il Gloddaeth Rovers, che cedette poi il passo al Llandudno Swifts come principale club cittadino. Dopo la scomparsa del Swifts nel 1901, si formò un nuovo club, il Llandudno Amateurs che nel 1988 assunse la denominazione di Llandudno Football Club.

Il club fu creato per i giocatori di cricket liberi dall'attività durante la loro stagione di riposo. Il Llandudno fu membro fondatore della Welsh National League (North) nel 1921 e fu campione nel 1923 e vincitore della League Cup nel 1930. Il club vinse la North Wales Combination FA Cup nel 1926 e la North Wales Amateur Cup nel 1929. Una polemica colpì il club nel 1931 quando la FAW ordinò loro di giocare nel Galles orientale, che il Llandudno rifiutò e fu sospeso.

Il Llandudno fu membro fondatore della Welsh League (North) nel 1935 e rimase nella lega fino allo scoppio della seconda guerra mondiale nel 1939, per rientrarvi nel 1945 e rimanerci fino al 1974. Il Llandudno fu campione della lega nel 1936, bissando il successo nella stagione successiva; inoltre il club vinse la North Wales Amateur Cup nel 1948 e nel 1962, la Alves Cup nel 1951 e la Cookson Cup nel 1965. Il club si trasferì nella sua sede attuale, il Maesdu Park, nel 1991. L'attuale terreno di gioco è stato ufficialmente inaugurato nel 1991 e nel 1994 vennero installati i riflettori. La stagione successiva ha visto la costruzione di una club house e due piccole gradinate che forniscono posti a sedere coperti per 130 spettatori. Nella stagione 2004-2005 sono stati completati nuovi spogliatoi. Nuove tribune, con accesso per disabili, sono state installate per soddisfare i criteri stabiliti dalla Welsh Premier League.

Dopo il successo della stagione 2014-2015 nella Cymru Alliance, il Llandudno è stato promosso nella Welsh Premier League per la prima volta nella sua storia.[1]

Nel luglio 2015, il Llandudno ha stretto una importante partnership strategica con l'organizzazione locale, la MBi Consulting Ltd: per tale motivo il club venne denominato MBi Llandudno Football Club e il Maesdu Park fu rinominato Park MBi Maesdu. Il Llandudno ha vissuto una ottima nella prima stagione in Welsh Premier League, che ha terminato al terzo posto e si è guadagnato un posto per l'Europa League per la prima volta nella sua storia nella stagione 2016-2017.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2014-2015

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

1922-1923
  • North Wales Amateur Cup: 3
1928–1929, 1947–1948, 1961–1962
  • North Wales Combination FA Cup: 1
1925-1926

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 2015-2016
Secondo posto: 2002-2003
Terzo posto: 1996-1997, 2009-2010

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2018-2019.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 1 2 0 0 2 1 7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Champions Llandudno end season on a high, in northwalespioneer.co.uk, North Wales Pioneer, 6 aprile 2015. URL consultato il 21 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio