Little Boy (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Little Boy
Titolo originale Little Boy
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America, Messico
Anno 2015
Durata 99 min
Genere commedia, drammatico
Regia Alejandro Gómez Monteverde
Sceneggiatura Alejandro Gómez Monteverde, Pepe Portillo
Produttore Eduardo Verástegui, Leo Saverino
Produttore esecutivo Eduardo Verástegui, Mark Burnett, Ricardo Del Río, Roma Downey
Fotografia Andrew Cadelago
Montaggio Joan Sobel, Fernando Villena
Musiche Mark Foster
Interpreti e personaggi

« Believe the impossible »

(Tagline del film)

Little Boy è un film del 2015 diretto da Alejandro Gómez Monteverde.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti, 1941. Dopo l'attacco dei giapponesi a Pearl Harbor vengono chiamati alle armi molti uomini statunitensi, fra cui il padre del piccolo Pepper Flynt Busbee, bambino di otto anni con molti problemi di sviluppo che si ritrova a vivere con la madre e il fratello e a dover affrontare la crudeltà dei suoi compagni di scuola.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il protagonista, Pepper Flynt Busbee, è interpretato dal giovane attore statunitense Jakob Salvati, affiancato da attori del calibro di Emily Watson, David Henrie, Michael Rapaport, Tom Wilkinson e Cary-Hiroyuki Tagawa.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer in lingua inglese viene diffuso dal canale YouTube il 5 dicembre 2014, mentre il film era ancora in produzione.

Ricerche correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]