Linfonodi inguinali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni qui riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. Questa voce ha solo scopo illustrativo e non sostituisce il parere di un medico: leggi le avvertenze.
Linfonodi inguinali
Illu lymph chain12.jpg
1. Inguinali superficiali supero-mediali
2. Inguinali superficiali supero-laterali
3. Inguinali superficiali inferiori
4. Inguinali profondi
Gray610.png
Linfonodi inguinali superficiali e sistema di drenaggio dell'arto inferiore
Anatomia del Gray subject #179 702
Sistema Sistema circolatorio linfatico

I linfonodi inguinali raccolgono la linfa che proviene dall'arto inferiore, dalla parete addominale, dal perineo e, di conseguenza, anche dai genitali esterni. La destinazione della linfa raccolta da questi linfonodi è comune, di fatto è tutta inviata ai linfonodi iliaci esterni.

Suddivisione[modifica | modifica sorgente]

Possono essere suddivisi in superficiali e profondi e i superficiali sono ulteriormente divisibili in laterali e mediali, rispetto alla posizione che occupano rispetto allo sbocco della vena grande safena nella vena femorale. Il centro inguinale è quindi posto nel triangolo di Scarpa e la fascia cribrosa separa i superficiali dai profondi.

Gruppi linfonodali dell'inguine[modifica | modifica sorgente]

Superficiali[modifica | modifica sorgente]

Superomediali[modifica | modifica sorgente]

Sono situati inferiormente e medialmente al legamento inguinale. A questi linfonodi è diretta la linfa raccolta dai genitali esterni, dalla parte inferiore del canale anale e quella proveniente dalla parte sottombelicale della parete addominale.

Superolaterali[modifica | modifica sorgente]

Collocati inferiormente e lateralmente al ligamento inguinale, questi linfonodi ricevono la linfa proveniente dalla regione sottombelicale della parete addominale e dalla regione glutea superficiale.

Inferomediali e inferolaterali[modifica | modifica sorgente]

Sono disposti lungo la vena safena grande. A questi linfonodi giunge la linfa proveniente dall'arto inferiore ma non quella delle fasce posteriori e laterali.

Profondi[modifica | modifica sorgente]

Sono situati medialmente alla vena femorale comune e ricevono la linfa proveniente dal glande del pene o dal clitoride e da tutti i collettori profondi che risalgono assieme ai vasi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Anastasi, Trattato di anatomia umana, Napoli, Edi. Ermes, 2006.