Legione del Carnaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Legione "del Carnaro"
Reggenza Italiana del Carnaro.jpg
Gonfalone dalla Reggenza Italiana del Carnaro
Descrizione generale
Attivain servizio
dal 15 novembre 1919
al 31 dicembre 1920
NazioneItalia Italia
(dall'15 novembre 1919
all'8 settembre 1920)
bandiera Reggenza Italiana del Carnaro
(dall'8 settembre 1920
al 31 dicembre 1920)
ServizioEsercito Fiumano
Tipofanteria
Guarnigione/QGCaserma "San Domenico" (Zara)
MottoNu con ti, ti con nu!
("Noi con te, tu con noi!")
Coloriazzurro
Battaglie/guerre"Natale di sangue" (24-29 dicembre 1920)
Parte di
Reparti dipendenti
Compagnia "Arditi di Sernaglia"
Compagnia "Bersaglieri di Fiume"
Compagnia "Giovanni Randaccio"
Comandanti
ComandantiMagg. Giovanni Giuriati (dal 15 novembre 1919 al 19 novembre 1919)
Cap. Luigi Corrado (dal 19 novembre 1919 al 31 dicembre 1920)
Aiutante MaggioreTen. Nicola Malizia
Capo Ufficio PropagandaTen. Ugo Busatti
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Legione "del Carnaro" era un'Unità delle Forze Armate Fiumane, ed era così costituita:

Unità Reparti Dipendenti Sede Città Ufficiali Note
Legione "del Carnaro" Caserma "San Domenico" Zara Magg. Giovanni Giurati (Comandante dal 15 novembre 1919 al 19 novembre 1919)
Cap. Luigi Corrado (Comandante dal 19 novembre 1919 al 31 dicembre 1920)
Ten. Nicola Malizia (Aiutante Maggiore)
Ten. Ugo Busatti (Capo Ufficio Propaganda)
Compagnia "Arditi di Sernaglia" Caserma "San Domenico" Zara Cap. Giuseppe Vianello (Comandante)
Ten. Mario Allegri
Ten. Domenico Gotta
Ten. Gustavo Orlandini
Ten. Angelo Sommuer
S.Ten. Umberto Klinger
S.Ten. Guido Narbona
S.Ten. Ettore Vesentini
Rientrati a Fiume il 28 febbraio 1920
Compagnia "Bersaglieri di Fiume" Caserma "San Domenico" Zara Cap. Luigi Corrado (Comandante)
Ten. Mario Marini
Ten. Renato Ricci
S.Ten. Mario Balzarini
S.Ten. Gaetano Basso
S.Ten. Giuseppe Maritati
S.Ten. Melchiorre Melchiorri
Compagnia "Giovanni Randaccio" Caserma "San Domenico" Zara Cap. Egone Blatt (Comandante)
Ten. Arturo Avolio (dal 20.9.1919 al 14.11.1919 appartenne alla 3ª Compagnia, Battaglione Randaccio - dal 15.11.1919 al 27.12.1920 appartenne alla 2ª compagnia, Battaglione Carnaro)
Ten. Antonio Cortese
Ten. Pietro Del Zoppo
S.Ten. Enrico Colombo
S.Ten. Luigi Ronchi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]