Legione "Fiumana"

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Legione "Fiumana"
[[File:Reggenza Italiana del Carnaro.jpg|frameless|center|280x300px]]Gonfalone dalla Reggenza Italiana del Carnaro
Descrizione generale
Attiva in servizio
dal 12 settembre 1919
al 31 dicembre 1920
Nazione Italia Italia
(dal 12 settembre 1919
all'8 settembre 1920)
bandiera Reggenza Italiana del Carnaro
(dall'8 settembre 1920
al 31 dicembre 1920)
Servizio Esercito Fiumano
Tipo fanteria
Dimensione 25 Ufficiali
55 Sottufficiali
122 Graduati
606 Soldati
per un totale di 808 Legionari
Guarnigione/QG Fiume
Parte di
Reparti dipendenti
1º Battaglione
Compagnia "Ipparco Baccich"
Comandanti
Capitano Comandante Nino Host-Venturi
Capitano Giorgio Conighi
Capitano Umberto Gaglione
Capitano Guido Krla
Capitano Giovanni Mrack-Schiavon
Capitano Filippo Salvi

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

La Legione "Fiumana" era un'unità delle Forze Armate Fiumane, così costituita:

Unità Reparti Dipendenti Sede Città Ufficiali Note
Legione "Fiumana" Fiume Cap. Nino Host-Venturi (Comandante)
Cap. Giorgio Conighi
Cap. Umberto Gaglione
Cap. Guido Krla
Cap. Giovanni Mrack-Schiavon
Cap. Filippo Salvi
Ten. Gaspare Bonomo
Ten. Giovanni Caddeo
Ten. Cesare Conighi
Ten. Luigi Laicini
Ten. Giovanni Minicucci
Ten. Carlo Moroni-Descovich
Ten. Rodolfo Negrelli-Fabiani
Ten. Mario Pratola
Ten. Giovanni Ricotti
Ten. Pietro Veniea
Ten. Goffredo Verzenassi
Ten. Alfredo Zallocco
S.Ten. Mario Host-Crespi
S.Ten. Mario Moresco
S.Ten. Ugo Navarro
S.Ten. Giovanni Serdoz
S.Ten. Vittorio Suster
S.Ten. Vittore Veloni
S.Ten. Giovanni Zollia

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]