Lantadilla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lantadilla
comune
Lantadilla – Stemma Lantadilla – Bandiera
Lantadilla – Veduta
Il municipio
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of Castilla y León.svg Castiglia e León
ProvinciaBandera de la provincia de Palencia.svg Palencia
Territorio
Coordinate42°20′28″N 4°17′02″W / 42.341111°N 4.283889°W42.341111; -4.283889 (Lantadilla)Coordinate: 42°20′28″N 4°17′02″W / 42.341111°N 4.283889°W42.341111; -4.283889 (Lantadilla)
Altitudine769 m s.l.m.
Superficie29 km²
Abitanti368 (2009)
Densità12,69 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale34468
Prefisso(+34)...
Fuso orarioUTC+1
Codice INE34092
TargaP
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Lantadilla
Lantadilla

Lantadilla è un comune spagnolo di 368 abitanti situato nella comunità autonoma di Castiglia e León.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La località si trova sulla riva destra del fiume Pisuerga, che segna il confine tra la Provincia di Burgos e la Provincia di Palencia. Tra i comuni adiacenti citiamo Osornillo, Frómista, Osorno, Melgar de Yuso e Itero de la Vega in provincia di Palencia e Palacios de Riopisuerga, Arenillas de Riopisuerga, Itero del Castillo e Melgar de Fernamental in provincia di Burgos.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva da “Plantada”, toponimo antico che significa “piantagione”, trattandosi di una zona di pianura ideale per la coltivazione dei cereali.

Dati generali[modifica | modifica wikitesto]

  • L'economia locale è basata sull'agricoltura e l'allevamento.
  • Il monumento principale è la chiesa dell'Assunzione. Degne di menzione sono certamente le cappelle di San Rocco e di Nostra Signora della Lantada, ricostruita interamente nel 1987, oltre al ponte di pietra sul fiume Pisuerga, costruito alla fine del XVI secolo.
  • Il paese conserva ancora diverse case testimoni dell'architettura tipica della Tierra de Campos. Si tratta di abitazioni di due piani, in cui il piano terra può essere di pietra o mattoni pieni e quello superiore in adobe o mattoni, con il tipico tessuto di legno che divide i pannelli rendendo la costruzione più solida e resistente. Un'altra caratteristica di queste case è che il piano superiore si manifiesta nella facciata con un voladizo non molto largo che poggiato su di enormi travi e decorato nel lato che da sulla strada con una decorazione a base di bassorilievi, come nei modiglioni romanici.
  • Nel paese si trovano un caseificio, Quesos Matilla, e una distilleria artigianale, Gonqui.

Evoluzione demografia[modifica | modifica wikitesto]

1900 1930 1960 1996 2000 2004 2005 2006 2007 2008 2009
1.113 1.079 990 572 518 456 434 419 416 392 368

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna