Lacus Solitudinis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lacus Solitudinis
Lacus Solitudinis
Tipo Lacus, lacūs
Satellite naturale Luna
Dati topografici
Coordinate 27°48′S 104°18′E / 27.8°S 104.3°E-27.8; 104.3Coordinate: 27°48′S 104°18′E / 27.8°S 104.3°E-27.8; 104.3
Maglia LQ-22 (in scala 1:2.500.000)

LAC-100 (in scala 1:1.000.000)

Estensione 139 km
Localizzazione
Lacus Solitudinis
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Il Lacus Solitudinis ("Lago della solitudine", in latino) è un piccolo mare lunare situato sulla faccia nascosta e giacente entro un diametro di 139 km. Ha una caratteristica forma ad arco, con il lato concavo orientato verso nordovest. Il confine orientale è relativamente continuo, mentre quello occidentale è più irregolare e interrotto da piccoli crateri.

A nordovest del confine nord vi è il piccolo cratere Bowditch, completamente sommerso da lava, benché ciò non appaia direttamente connesso con il Lago Solitudinis. Oltre il limite ovest l'eroso cratere Titius giace in direzione nord occidentale. A sud vi è invece Parkhurst Y, con il cratere Parkhurst a poca distanza verso sudest.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare