Palus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Palus (plurale: paludes) è un termine latino sinonimo di "palude". È utilizzato nel campo dell'esogeologia per designare formazioni geologiche presenti sulla superficie della Luna simili agli oceani e ai mari, ma di dimensioni più ridotte. Le tre strutture morfologiche lunari cui è stato assegnato questo nome sono la Palude delle Epidemie (Palus Epidemiarum), la Palude della Decadenza (Palus Putredinis) e la Palude del Sonno (Palus Somni).

Il termine è inoltre utilizzato anche per designare una struttura analoga presente sulla superficie di Marte. Sempre su Marte vi sono inoltre tre caratteristiche di albedo che usano la parola palus: Copais Palus, Lunae Palus e Oxia Palus.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Paludes sulla Luna
Paludes su Marte