La straniera (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La straniera
Titolo originaleOutlander
Altri titoliOvunque nel tempo, L'anello d'argento, Lo spirito della sorgente
AutoreDiana Gabaldon
1ª ed. originale1991
1ª ed. italiana2003
Genereromanzo
Sottogenerefantasy
Lingua originale inglese
AmbientazioneScozia, 1743
ProtagonistiClaire Beauchamp, Jamie Fraser
SerieSerie di Outlander
Seguito daL'amuleto d'ambra

La straniera (Outlander) è un romanzo della scrittrice statunitense Diana Gabaldon, pubblicato nel 1991; si tratta del primo libro della saga di Outlander.

La prima stagione della serie televisiva omonima, trasmessa tra il 2014 e il 2015 è basata proprio su questo romanzo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Inverness, 1945. L'ex infermiera militare ventisettenne Claire Beauchamp sta trascorrendo una seconda luna di miele con il marito Frank Randall, uno storico dell'Università di Oxford ed ex ufficiale dell'esercito inglese, dopo che la Seconda guerra mondiale li ha tenuti separati per sei degli otto anni del loro matrimonio. Durante una passeggiata in solitaria nella campagna intorno a Inverness, Claire si ritrova sulla collina di Craigh na Dun, su cui sorge un antico cerchio di pietre druidico. Avvicinandosi a una delle pietre, la donna viene magicamente trasportata all'indietro nel tempo, fino a ritrovarsi sulla stessa collina, ma nel 1743.

Frastornata e ancora inconsapevole del tempo in cui trova, Claire s'imbatte in Jonathan Randall, spietato capitano dell'esercito inglese e antenato di suo marito Frank, all'inseguimento di un gruppo di banditi scozzesi delle Highlands. Rapita da uno di questi banditi, che tramortisce Randall mentre cerca di usarle violenza, viene portata nel cottage dove tutto il gruppo si è rifugiato: qui conosce il giovane James Fraser, detto Jamie, ferito a una spalla durante uno scontro con gli inglesi, e lo cura. Spacciatasi per una vedova francese, Claire viene condotta al castello di Leoch, residenza del clan MacKenzie, in attesa di scoprire se ha detto la verità. Costantemente sorvegliata e impossibilitata a fuggire per cercare di tornare nella sua epoca, Claire diventa il nuovo medico della comunità, finché Dougal MacKenzie, fratello del capoclan Colum, non le chiede di unirsi a lui e al nipote Jamie nel viaggio attraverso tutti i territori del clan per far visita ai fittavoli: una delle tappe del viaggio sarà Fort Williams, dove un capitano inglese aiuterà Claire a mettersi in contatto con i parenti francesi. Arrivata al forte, Claire si ritrova davanti Randall, che, credendola una spia, la sottopone a un interrogatorio sommario, durante il quale, però, non riesce a ottenere alcuna informazione sulla persona per cui la donna lavora. Quando Randall convoca Claire per un interrogatorio più approfondito, Dougal la costringe a diventare scozzese, e quindi intoccabile, sposando Jamie, del quale, con il tempo, Claire s'innamora, ricambiata.

Un giorno, mentre Jamie è assente, Claire viene accusata di stregoneria, imprigionata e processata, ma l'uomo giunge in sua difesa e la salva dal rogo: questo fatto porta Claire a raccontargli tutta la verità e Jamie l'accompagna a Craigh na Dun. Claire constata che il passaggio per il presente esiste ancora, ma decide di restare con Jamie: i due raggiungono Lallybroch, terra del clan Fraser, di cui Jamie è il capo, e continuano la loro vita coniugale assieme alla sorella di lui, Jenny, a suo marito Ian e ai loro figli; tuttavia, Jamie è ricercato dalla corona inglese per diversi reati e, pochi giorni dopo la nascita di Margaret Ellen, la secondogenita di Jenny e Ian, viene catturato e incarcerato nella prigione di Wentworth, in attesa della condanna a morte. Nel tentativo di liberarlo, Claire s'intrufola nella prigione, ma viene scoperta da Randall: in cambio della libertà di Claire, Jamie promette al capitano di sottostare alle sue torture, e la donna viene lasciata andare, riunendosi con il resto del clan MacKenzie. Gli uomini del clan, però, riescono a penetrare nella prigione, uccidere Randall, liberare Jamie e farlo fuggire con Claire sulla Manica, alla volta dell'abbazia francese di Ste. Anne de Beaupré: qui Jamie si ammala a causa delle torture, ma riesce a salvarsi e, con l'arrivo del 1744, Claire gli annuncia di essere incinta.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Fantasy Portale Fantasy: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantasy