La madonnina del porto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La madonnina del porto
Titolo originaleTess of the Storm Country
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1932
Durata80 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,37:1
Generepoliziesco, drammatico, giallo, sentimentale
RegiaAlfred Santell
SoggettoGrace Miller White, Rupert Hughes
SceneggiaturaRupert Hughes, Sonya Levien, S. N. Behrman
ProduttoreWilliam Fox
Casa di produzioneFox Film Corporation
Distribuzione (Italia)Fox Film Corporation
FotografiaHal Mohr
MontaggioRalph Dietrich
MusicheLouis De Francesco
CostumiDavid Cox
Interpreti e personaggi

La madonnina del porto (Tess of the Storm Country) è un film del 1932 diretto da Alfred Santell. Prodotto dalla Fox Film Corporation e uscito nelle sale statunitensi il 20 novembre 1932, il film ha come protagonisti Janet Gaynor e Charles Farrell ed è basato su un romanzo di Grace Miller White dal quale erano già stati tratti i film muti Tess of the Storm Country (1914) e La ragazza del West (1922), entrambi con protagonista Mary Pickford.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Le date di uscita internazionali sono state:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The American Film Institute Catalog Feature Films: 1932-40 by The American Film Institute, c. 1993

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema