La Quiaca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Quiaca
città
La Quiaca – Veduta
Localizzazione
StatoArgentina Argentina
ProvinciaBandera de la Provincia de Jujuy.svg Jujuy
DipartimentoYavi
Territorio
Coordinate22°06′S 65°36′W / 22.1°S 65.6°W-22.1; -65.6 (La Quiaca)
Altitudine3 442 m s.l.m.
Abitanti14 751 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale4650
Prefisso03885
Fuso orarioUTC-3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Argentina
La Quiaca
La Quiaca

La Quiaca è un comune argentino della provincia di Jujuy, capoluogo del dipartimento di Yavi. È uno dei principali valichi frontalieri con la Bolivia ed è la città, con una popolazione superiore ai 10.000 abitanti, più elevata del Paese.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La Quiaca sorge sull'altopiano andino della Puna, a 290 km dalla capitale provinciale San Salvador de Jujuy. La cittadina sorge lungo la sponda destra del fiume omonimo, che la separa dall'antistante città boliviana di Villazón.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il centro abitato moderno iniziò a sorgere spontaneamente negli anni ottanta del XIX secolo. Il 20 febbraio 1907 fu promulgata la legge N° 134 che sanciva la nascita ufficiale di La Quiaca. L'anno seguente l'insediamento fu raggiunto dalla ferrovia internazionale che univa l'Argentina alla Bolivia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

In base al censimento del 2001, nel territorio comunale dimorano 14.751 abitanti, con un aumento del 12,38% rispetto al censimento precedente (1991). Di questi abitanti, il 52,74% sono donne e il 47,25% uomini.[1] Nel 2001 la sola cittadina di La Quiaca, sede municipale, contava 13.761 abitanti.[2]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

  • Museo Musojñan

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Presso La Quiaca termina il suo lungo percorso la strada nazionale 9, che unisce Buenos Aires alle province del nord-ovest e alla frontiera con la Bolivia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN153256191 · LCCN (ENn2016067045