L'olimpiade nascosta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'olimpiade nascosta
PaeseItalia
Anno2012
Formatominiserie TV
Generedrammatico, storico
Puntate2
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaAlfredo Peyretti
SceneggiaturaFabrizio Bettelli, Maura Nuccetelli, Francesco Miccichè
Interpreti e personaggi
FotografiaStefano Ricciotti
MusichePaolo Vivaldi
ScenografiaNello Giorgetti
Prima visione
Dal27 maggio 2012
Al28 maggio 2012
Rete televisivaRai 1

L'olimpiade nascosta è una miniserie televisiva italiana andata in onda, in prima visione, il 27 e 28 maggio 2012 su Rai 1.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La miniserie nasce da un'idea di Francesco Miccichè ed ha come riferimento storico gli anni 1940 e 1944. Anni in cui in alcuni campi di detenzione vennero svolti in modo clandestino i Giochi Olimpici (e per la precisione le edizioni XII e XIII, ufficialmente non svoltesi per via della Seconda guerra mondiale). A partecipare a queste olimpiadi furono detenuti delle diverse nazioni, persone a rischio della propria vita a causa delle atrocità dei nazisti[1].

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La fiction è prodotta da Casanova Multimedia per Rai Fiction.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Messa in onda Telespettatori Share
1 27 maggio 2012 4.072.000 17.63%[2]
2 28 maggio 2012 5.097.000 20.32%[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]