L'angelo della morte (film 2014)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'angelo della morte
Titolo originaleThe Woman in Black: Angel of Death
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneRegno Unito
Anno2014
Durata98 min
Generedrammatico, orrore, thriller
RegiaTom Harper
SoggettoSusan Hill
SceneggiaturaJon Crocker, Susan Hill
ProduttoreTobin Armbrust, Ben Holden, Richard Jackson, Simon Oakes
Produttore esecutivoNeill Dunn, Guy East, Roy Lee, Nigel Sinclair, Richard Toussaint
FotografiaGeorge Steel
MontaggioMark Eckersley
Effetti specialiNick Rideout
MusicheMarco Beltrami, Brandon Roberts
ScenografiaJacqueline Abrahams
CostumiAnnie Symons
TruccoSharon Colley
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'angelo della morte (The Woman in Black: Angel of Death) è un film del 2014 diretto da Tom Harper, sequel del film del 2012 The Woman in Black.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

«Non ha mai saputo che era sua madre»

(Eve Parkins)

A causa dei bombardamenti tedeschi la maestra Eve Parkins parte con la preside e i suoi studenti sfollati per una località più sicura. Saranno costretti a fermarsi a Crythin Gifford, e più in particolare nella magione "Eel Marsh House" dove risvegliano la Donna in Nero e il suo desiderio di chiamare a sé i bambini degli altri.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche britanniche e irlandesi il 1º gennaio 2015 e in quelle statunitensi a partire dal 2 gennaio.[1]. Il trailer originale del film è stato diffuso il 21 agosto 2014.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema