Kelly VanderBeek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kelly VanderBeek
Kelly VanderBeek Altenmarkt-Zauchensee 2009.jpg
Kelly VanderBeek ad Altenmarkt-Zauchensee nel 2009
Nazionalità Canada Canada
Altezza 173 cm
Peso 67 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante
Squadra Chicopee SC
Ritirata 2012
Palmarès
Mondiali juniores 0 0 2
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Kelly VanderBeek (Kapuskasing, 21 gennaio 1983) è un'ex sciatrice alpina canadese.

È moglie del canoista David Ford, a sua volta atleta di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Tra i suoi primi risultati di rilievo vanta due medaglie di bronzo in supergigante vinte ai Mondiali juniores nel 2002 e nel 2003.

In Coppa del Mondo esordì il 29 novembre 2001 nella discesa libera di Lake Louise e conquistò il primo podio il 3 dicembre 2006 nel supergigante di Lake Louise, classificandosi al terzo posto.

In carriera prese parte a un'edizione dei Giochi olimpici invernali, Torino 2006 (24ª nella discesa libera, 4ª nel supergigante), e a quattro dei Campionati mondiali (20ª nella combinata a Sankt Moritz 2003 il miglior piazzamento).

Dopo le gare di Coppa di Lake Louise di inizio dicembre 2009, subì un serio infortunio quando, dopo una caduta a Val-d'Isère, riportò la rottura del legamento crociato posteriore, del collaterale mediale e del piatto tibiale del ginocchio sinistro. Questo incidente la tenne[senza fonte] lontana dalle competizioni per ben 25 mesi e rientrò in Coppa del Mondo soltanto il 28 gennaio 2012, ma prese parte soltanto a poche gare (l'ultima il 18 febbraio a Soči Krasnaja Poljana)

A gennaio 2013 annunciò il suo ritiro dalle competizioni, affermando che le Olimpiadi di Soči 2014 sarebbero state un obbiettivo irraggiungibile, viste le condizioni del suo ginocchio[senza fonte].

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Durante il periodo di inattività per infortunio seguì le Olimpiadi di casa, Vancouver 2010, da una cabina di commento per la televisione[senza fonte].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 medaglie di bronzo (in supergigante nel 2002 e nel 2003)

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 19ª nel 2008
  • 3 podi:
    • 2 secondi posti
    • 1 terzo posto

Nor-Am Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 4ª nel 2002
  • Vincitrice della classifica di discesa libera nel 2002
  • 3 podi:
    • 4 vittorie
    • 5 secondi posti
    • 2 terzi posti

Nor-Am Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
1º febbraio 2002 Aspen Stati Uniti Stati Uniti DH
1º febbraio 2002 Aspen Stati Uniti Stati Uniti SG
20 febbraio 2004 Big Mountain Stati Uniti Stati Uniti SG
21 febbraio 2004 Big Mountain Stati Uniti Stati Uniti SG

Legenda:
DH = discesa libera

SG = supergigante

Campionati canadesi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda Sports-reference, su sports-reference.com. URL consultato l'8 dicembre 2010.
  2. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 14 luglio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]