Karjalanpiirakka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karjalanpiirakka
Karjalanpiirakka-20060227.jpg
La karjalanpiirakka tradizionale.
Origini
Altri nomi Crostata careliana[1]
Luogo d'origine Finlandia Finlandia
Regione Carelia
Dettagli
Categoria dolce
Riconoscimento S.T.G.
 
Karelian pasties and egg butter.jpg

La karjalanpiirakka (letteralmente "crostata careliana") è un piatto tradizionale finlandese originario della regione della Carelia riconosciuto come Specialità tradizionale garantita dall'Unione europea[2][3].

La torta in passato aveva di solito un impasto con farina di segale, ma altre varianti usavano farina di frumento per migliorarne la cottura. La farcitura più comune era orzo e kama. In seguito nel XIX secolo furono introdotte patate e grano saraceno e, più tardi, anche riso e miglio.

Attualmente nella ricetta più comune le karjalanpiirakka sono costituite da una sottile sfoglia di segale con ripieno di riso, sopra il quale spalmato del burro, spesso impastato con uova sode[4].

Esistono varianti simili a tale dolce in altri Paesi, conosciute principalmente con il nome di pirogi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cindystar: Karjalanpiirakka - Karelian Pies - Tortini di riso su cindystarblog. URL consultato l'11/2/2015.
  2. ^ DOOR > Denomination Information su europa.eu. URL consultato l'11/2/2015.
  3. ^ (EN) Darra Goldstein, Kathrin Merkle, Culinary Cultures of Europe: Identity, Diversity and Dialogue, Council of Europe, 2005, p. 149, ISBN 928715744-8.
  4. ^ Franco Farinelli, Un'Europa, una moneta. L'avvento dell'euro nel vecchio continente, Edizioni Pendragon, 2001, p. 52, ISBN 888342088-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]