Kanokon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Kanokon
light novel
Kanokon.jpg
Titolo originale Kanokon
Autore Katsumi Nishino
Disegni Koin
Editore Media Factory
1ª edizione 31 ottobre 2005
Volumi 9 (in corso)
Genere Shōnen
Kanokon
manga
Titolo originale Kanokon
Autore Katsumi Nishino
Disegni Rin Yamaki
Editore Media Factory
1ª edizione 23 gennaio 2007
Collana 1ª ed. Monthly Comic Alive
Tankobon 5 (completa)
Genere Shōnen
Temi Commedia
Kanokon
serie TV anime
Titolo originale Kanokon
Regia Atsushi Ōtsuki
Character design Akio Takami
Studio XEBEC
Musiche Tsuyoshi Ito
Rete AT-X
1ª TV 5 aprile 2008 – 21 giugno 2008
Episodi 12 (completa)
Durata ep. 24 min

Kanokon (かのこん Kanokon?) è una serie di light novel giapponesi di Katsumi Nishino, ed illustrate da Koin. Il primo volume è stato pubblicato il 31 ottobre 2005, ed attualmente si è arrivati a nove volumi, pubblicati dalla Media Factory. La serie è stata successivamente adattata in un manga di Rin Yamaki serializzato su Monthly Comic Alive ed un anime trasmesso in giappone dal 5 aprile 2008 per dodici episodi, prodotti dalla Xebec.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia di Kanokon ruota intorno a Kouta Oyamada, uno studente al primo anno delle scuole superiori, trasferitosi dalla campagna alla grande città, ed iscrittosi alla Kunpō High School. Al suo primo giorno nella nuova scuola, Kouta incontra la bellissima studentessa del secondo anno, Chizuru Minamoto. Dopo l'incontro fra i due, la storia si sposta avanti di un imprecisato periodo di tempo. Durante questo lasso di tempo, i due ragazzi sembrano essere diventati buoni amici, al punto che Chizuru Minamoto chiede al ragazzo di incontrarla da solo nell'aula di musica a scuola. Quando Kouta si presenta all'appuntamento, la ragazza dichiara il proprio amore a Kouta, oltre a rivelargli la sua vera identità di spirito di volpe. Da quel momento in poi, Chizuru approccia Kouta con avances sessuali sempre più esplicite, che non fanno altro che mettere sempre più in imbarazzo il ragazzo. Da lì a pochissimo tempo, una divinità lupo, sotto le sembianze di una ragazza chiamata Nozomu Ezomori si è trasferita nella classe di Kouta. Anche Nozomu ha le stesse intenzioni di Chizuru e tenta in tutti i modi di sedurre Kouta. Fra le due ragazze si creerà immediatamente una fortissima competizione, per chi conquisterà il cuore di Kouta.

Manga[modifica | modifica sorgente]

Il manga è stato pubblicato in Giappone 5 volumetti a partire dal 23 gennaio 2007[1].

Volume Data di prima pubblicazione
Giappone
1 Volume 1 23 gennaio 2007
2 Volume 2 23 agosto 2007
3 Volume 3 22 novembre 2007
4 Volume 4 22 marzo 2008
5 Volume 5 23 ottobre 2008

Anime[modifica | modifica sorgente]

Sigle[modifica | modifica sorgente]

Sigla di apertura
PHOSPHOR cantata da Ui Miyazaki
Sigla di chiusura
Koi no Honoo (恋の炎) cantata da Yui Sakakibara

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Prima volta che lo fai?
「初めてしちゃう?」 - Hajimete Shichau?
5 aprile 2008
2 Vuoi diventare tutt'uno?
「ひとつになっちゃう?」 - Hitotsu ni Nacchau?
12 aprile 2008
3 È buono da mangiare?
「美味しく食べちゃう?」 - Oishiku Tabechau?
19 aprile 2008
4 Non lo posso più togliere?
「脱げなくなっちゃった?」 - Nugenaku Nacchatta?
26 aprile 2008
5 Che sia senza speranza?
「ダメになっちゃう?」 - Dame ni Nacchau?
3 maggio 2008
6 Posso chiedertelo?
「お願いしちゃう?」 - Onegai Shichau?
10 maggio 2008
7 Mi permetti di scaldarti?
「あたためてあげちゃう?」 - Atatamete Agechau?
17 maggio 2008
8 Entriamo insieme?
「一緒に入っちゃう?」 - Issho ni Haicchau?
24 maggio 2008
9 È troppo bello?
「感じすぎちゃう?」 - Kanjisugichau?
31 maggio 2008
10 Devo trattenermi?
「遠慮しちゃう?」 - Enryō Shichau?
7 giugno 2008
11 Sono già bagnata?
「もう濡れちゃう?」 - Mō Nurechau?
14 giugno 2008
12 Finalmente stiamo per farlo?
「ついにしちゃう?」 - Tsui ni Shichau?
21 giugno 2008

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Scheda del manga su Anime News Network.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga