Juncus acutus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Giunco spinoso
Juncus acutus2.jpg
Juncus acutus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Poales
Famiglia Juncaceae
Genere Juncus
Specie J. acutus
Nomenclatura binomiale
Juncus acutus
L.
Sinonimi

Il giunco spinoso (Juncus acutus L.) è una pianta della famiglia delle Juncaceae.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta cespugliosa perenne di colore verde scuro che forma cespugli alti fino a 1,5-2.0 m.

Le foglie ed il fusto sono cilindrici e pungenti, caratteristica questa che ha dato il nome alla specie.

L'infiorescenza è composta da fiori bruni o rossicci, di piccole dimensioni.

Il frutto è una capsula trigona od ovale, di colore bruno rossastro.

Il periodo di fioritura va da aprile a luglio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta diffusa in tutta l'area Mediterranea, rinvenibile anche in Sudafrica, California e America del Sud.

È molto comune in Italia, ove predilige le zone umide delle regioni costiere; talvolta è presente anche a quote più elevate.

Il suo habitat ideale è rappresentato dalle zone umide ad alto tasso di salinità, da cui tuttavia può diffondersi anche alle aree circostanti.

Usi[modifica | modifica wikitesto]

I gambi sono usati per intrecciare cestini, stuoie, nasse da pesca (Alghero,Castelsardo), ecc

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica