Joseph Anton Feichtmayr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Joseph Anton Feichtmayr (Linz, 1696Mimmenhausen, 1770) è stato uno scultore e incisore austriaco.

La cancellata rococò della Abbazia di Zwiefalten.

Discendente da una famiglia di scultori, studiò a Salem ed a Schöngau, ma il suo più grande insegnante fu il padre, con il quale iniziò a collaborare fin da giovane.

Tra il 1720 e il 1724 scolpì, col maestro Joseph Anton Koch, gli stalli del coro dei benedettini di Weingarten in cui spiccano figure femminili e portascudi.

Della vastissima produzione successiva ricordiamo l'altare e la decorazione della cappella vescovile di Meersburg, l'altare nel castello di Zeil, gli stalli e la ricchissima cancellata della cattedrale di Zwiefalten, il coro e i confessionali nell'abbazia di San Gallo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Germany: A Phaidon Cultural Guide. Oxford: Phaidon, 1985. p. 710. ISBN 0-7148-2354-6.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN69721226 · ISNI (EN0000 0000 6678 5681 · LCCN (ENn84189350 · GND (DE118532707 · BNF (FRcb13615719c (data) · ULAN (EN500032217 · CERL cnp01371205