Jordan Taylor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Jordan Taylor (disambigua).
Jordan Taylor
Jordan Taylor (basketball) Fenerbahçe Men's Basketball vs Galatasaray Men's Basketball TSL 20180304.jpg
Jordan Taylor con la maglia del Galatasaray nel 2018
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 88 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Squadra Levanga Hokkaido
Carriera
Giovanili
Benilde-St. Margaret's High School
2008-2012Wisconsin Badgers
Squadre di club
2012-2014Virtus Roma45 (525)
2014-2015Hapoel Holon33 (474)
2015-2016Alba Berlino30 (370)
2016-2017Hapoel Holon21 (202)
2017-2018Galatasaray24 (154)
2018-2019Limoges CSP24 (293)
2019-2020ASVEL24 (163)
2020-Levanga Hokkaido
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 7 luglio 2020

Jordan Michael Taylor (Bloomington, 30 settembre 1989) è un cestista statunitense, che gioca come playmaker.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Playmaker puro, dotato di eccellente tecnica e visione del gioco abbinati ad un notevole atletismo, che ne fanno uno dei migliori nel suo ruolo nel campionato italiano. Fulmineo nel primo passo, si distingue, inoltre, sia per la capacità di produrre assist sia per la capacità di recuperare palloni, con un'ottima percentuale dal tiro da tre. Nonostante la giovane età in un solo anno riesce ad adattarsi al campionato italiano diventando presto uno dei giocatori leader della squadra capitolina, assieme al capitano Luigi Datome e a Phil Goss, nella stagione 2012-2013 conclusa con la finale scudetto persa contro la Mens Sana Siena.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver terminato gli studi alla University of Wisconsin-Madison viene reclutato dagli Atlanta Hawks per la NBA Summer League di Las Vegas, che chiude con 6 punti e 3 assist di media.

La Virtus Roma decide di puntare su di lui come playmaker titolare per la stagione 2012-2013 e il 6 agosto il contratto viene ufficialmente stipulato[1].

Il 20 aprile 2013 viene annunciato il prolungamento annuale del contratto con la società capitolina. Il 30 giugno viene annunciata la sua partecipazione alla NBA Summer League con la maglia dei Toronto Raptors.

Il 5 febbraio 2014 la Virtus Roma annuncia di aver consensualmente risolto il contratto con Jordan Taylor, a seguito del ripresentarsi di un problema all'anca che non consente all'atleta di giocare[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Alba Berlino: 2016

Individuali[modifica | modifica wikitesto]

  • NCAA AP All-America Second Team (2011)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Virtus Roma, il playmaker è Jordan Taylor, virtusroma.it, 6 agosto 2012. URL consultato il 6 agosto 2012 (archiviato dall'url originale il 25 settembre 2012).
  2. ^ web url: Copia archiviata, su virtusroma.it. URL consultato il 6 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]