John e Mary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John e Mary
Titolo originale John and Mary
Paese di produzione USA
Anno 1969
Durata 92 min.
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Peter Yates
Soggetto dal romanzo di Mervyn Jones
Sceneggiatura John Mortimer
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

John e Mary (John and Mary) è un film del 1969 diretto da Peter Yates, interpretato da Dustin Hoffman e Mia Farrow.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

John e Mary, un disegnatore e un'impiegata in una galleria d'arte, incontratisi per caso, passano la notte insieme nell'appartamento dell'uomo. La mattina al risveglio, non conoscono neppure i loro nomi, si comportano quasi come estranei e la passata esperienza amorosa e relative delusioni inducono a guardarsi con sospetto, alternando qualche banale battuta a silenzi durante i quali i loro pensieri sono di reciproca diffidenza. A poco a poco però, sia per un disco di buona musica, sia per un ottimo pranzo, essi cominciano a confidarsi ed il loro dialogo si fa più sereno e sincero. Una telefonata di Mary ad una amica, un invito ad un "party" per John, suscitano nell'uno e nell'altra un poco di gelosia e John invita la ragazza a lasciarlo. Il giovane accorgendosi che il suo pensiero è sempre per Mary, la cerca per la città affannosamente ma inutilmente. .

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema