Joanne Harris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joanne Michèle Sylvie Harris

Joanne Michèle Sylvie Harris (Barnsley, 3 luglio 1964) è una scrittrice britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata da madre francese e da padre inglese nel negozio di dolciumi dei nonni, è cresciuta a cibo e folklore. La sua bisnonna era una strega e una guaritrice. Tutto ciò è stato un ingrediente essenziale per lo sviluppo dei suoi romanzi.

Ha studiato presso la scuola media di Wakefield e si è laureata presso il St Catharine's College di Cambridge, in Lingue medievali e moderne. Dopo la laurea si è dedicata all'insegnamento di lingua e letteratura francese.

Nel 1989 ha pubblicato il suo primo romanzo, Il seme del male (The Evil Seed), e nel 1999 Chocolat, che l'ha resa famosa e che è diventato un film della Miramax, diretto da Lasse Hallström con Juliette Binoche e Johnny Depp. Nel 2007 pubblica "Le scarpe rosse", il seguito di Chocolat.

In collaborazione con Warde Fran ha anche realizzato un libro di ricette.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Serie dei romanzi francesi:

Serie con Vianne Rocher:

Serie Runemarks:

Serie Malbry :

Ricettari:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51850630 · ISNI (EN0000 0001 1838 7862 · SBN IT\ICCU\REAV\096192 · LCCN (ENn99038561 · GND (DE120782057 · BNF (FRcb13530900j (data)