Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Jeong Da-bin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jeong Da-bin[1] (hangeul: 정다빈, hanja: 鄭多彬), all'anagrafe Jung Hye-sun (hangeul: 鄭多彬, hanja: 鄭惠善; Seul, 4 marzo 1980Seul, 10 febbraio 2007) è stata un'attrice sudcoreana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Jeong iniziò studiando alla Yongdok Girls High School e alla Gongguk University. Là si specializzò in teatro e cinema per due anni. La sua prima parte fu nel film del 2000 Eunhaengnamu chimdae 2. Nel 2003 recitò nella serie Eoktapbang go-yang-i, mentre nel 2004 prese parte alla commedia cinematografica Geu nom-eun meos-is-eotda con Song Seung-heon.

Tre anni dopo, si suicidò impiccandosi nel bagno della casa del fidanzato. Non vi erano precedenti tentativi di suicidio, tuttavia nel suo blog online fu trovata una pagina di diario su cui era scritta una confessione riguardo alla sua depressione per la carenza di lavoro, l'incarcerazione del suo ex manager e dei commenti cattivi online sul suo aspetto fisico. Fu trovata il mattino del 10 febbraio 2007, poche settimane prima del suo ventisettesimo compleanno.[2][3] Il suo corpo è stato cremato e seppellito al parco Cheonga di Ilsan, nella provincia di Gyeonggi.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Jeong" è il cognome.
  2. ^ (EN) Kim Pil-gyu e Chun Su-jin, Actress found hanged, apparently a suicide, Korea JoongAng Daily, 12 febbraio 2007.
  3. ^ (EN) South Korean Actress Jeong Da-bin Commits Suicide, CRI English, 11 febbraio 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]