Japan Cup 2013 (ciclismo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Giappone Japan Cup 2012
Edizione22ª
Data21 ottobre
Percorso151 km
Tempo4h25'44"
Media34.255 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoNuova Zelanda Jack Bauer
SecondoItalia Damiano Cunego
TerzoColombia Julián Arredondo
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Japan Cup 2012Japan Cup 2014

La Japan Cup 2013, ventiduesima edizione della corsa in linea nipponica, categoria 1.HC, si svolse il 20 ottobre 2013. Fu vinta, sotto il maltempo ed in solitaria, dall'australiano Michael Rogers[1], che però venne successivamente declassato dall'UCI per essere risultato positivo al clenbuterolo[2].

La vittoria venne quindi assegnata al neozelandese, Jack Bauer che aveva preceduto nella volata per la piazza d'onore l'italiano Damiano Cunego ed il colombiano Julián Arredondo.

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
SQ[3] Australia Michael Rogers Tinkoff-Saxo 4h25'00"
1 Nuova Zelanda Jack Bauer Garmin-Sharp 4h25'44"
2 Italia Damiano Cunego Lampre-Merida s.t.
3 Colombia Julián Arredondo Team Nippo s.t.
4 Spagna David López García Team Sky a 50"
5 Italia Manuele Mori Lampre-Merida a 58"
6 Stati Uniti Joe Dombrowski Team Sky s.t
7 Spagna Carlos Verona Omega Pharma s.t.
8 Giappone Taiji Nishitanil Aisan Racing a 1'05"
9 Regno Unito Joshua Edmondson Team Sky a 1'33"
10 Italia Elia Favilli Lampre-Merida a 2'33"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gazzetta dello Sport, Ciclismo, Japan Cup. Cunego sul podio. Successo solitario per Rogers, 20 ottobre 2013. URL consultato il 20 ottobre 2013.
  2. ^ Gazzetta dello Sport, Ciclismo, Rogers positivo al clenbuterolo. L'Uci lo sospende, 19 dicembre 2013. URL consultato il 18 dicembre 2013.
  3. ^ Squalificato nel 2013

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]