James Hamilton (politico 1811)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Hamilton, I duca di Abercorn
1st Duke of Abercorn.jpg
Ritratto di James Hamilton, I duca di Abercorn, eseguito da Charles-Lucien-Louis Muller nel 1856
Duca di Abercorn
In carica 1868 –
1885
Successore James Hamilton, II duca di Abercorn
Altri titoli visconte Hamilton
marchese di Abercorn
Nascita Seymour Place, Londra, 21 gennaio 1811
Morte Baronscourt, Tyrone, 31 ottobre 1885
Dinastia Hamilton
Padre James Hamilton, visconte Hamilton
Madre Lady Harriet Douglas
Consorte Louisa Jane Russell

James Hamilton, I duca di Abercorn (Westminster, 21 gennaio 1811Baroscourt, 31 ottobre 1885), è stato un politico britannico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Seymour Place, nel quartiere londinese di Mayfair, da James Hamilton, visconte Hamilton, che morì quando James aveva solo tre anni, e di Harriet Douglas, seconda figlia dell'onorevole John Douglas, figlio di James Douglas, XIV conte di Morton. Suo padre era figlio di John Hamilton, I marchese di Abercorn, e discendeva da un'antica famiglia nobile scozzese.

Fu educato presso l'Harrow School e presso il Christ Church (Oxford); nel 1818 succedette a suo padre come visconte Abercorn e nel 1844 divenne cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera a soli trentatré anni, divenendo nello stesso anno Lord Luogotenente di Donegal. Due anni dopo entrò a far parte del Consiglio privato di Sua Maestà Britannica e Groom of the Stole del principe Alberto, marito della regina Vittoria e rimase un'importante figura presso la corte britannica e fu anche consigliere privato della regina Vittoria. Nel 1866 fu nominato Viceré d'Irlanda (ma dovette rinunciare all'incarico nel 1876 per motivi di salute) e nel 1868 fu creato Marchese di Hamilton (nella parìa del Regno Unito) e Duca di Abercorn (nella parìa d'Irlanda).

Nel 1874 divenne Gran Maestro della Gran Loggia d'Irlanda, mantenendo l'incarico fino alla sua morte; il 2 marzo 1878 fu inviato straordinario presso la corte italiana per conferire l'Ordine della Giarrettiera a re Umberto I d'Italia. Nel 1881 fu eletto Cancelliere dell'Università d'Irlanda e morì quattro anni dopo nella sua casa di Baronscourt nella Contea di Tyrone; gli succedette come Duca di Abercorn il figlio James Hamilton, II duca di Abercorn.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1832 Lord Abercorn sposò Lady Louisa Jane Russell, figlia di John Russell, VI duca di Bedford; ebbero quattordici figli, dei quali tredici sopravvissero all'infanzia:

Lord Abercorn è stato trisavolo di Lady Diana Spencer, bisavolo della principessa Alice, duchessa di Gloucester e trisavolo della principessa Sarah, duchessa di York.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine della Giarrettiera
Commendatore dell'Ordine del Dannebrog - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine del Dannebrog
Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Aquila Nera

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN43855999 · ISNI (EN0000 0000 3847 320X · LCCN (ENno89017828 · GND (DE1048202380 · BNF (FRcb16625280p (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie