Jacques Diouf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jacques Diouf

Jacques Diouf (Saint-Louis, 1º agosto 1938) è un politico e diplomatico senegalese, di etnia Wolof, ex Direttore generale della FAO, carica che ha ricoperto sino al dicembre 2011, momento nel quale la carica è passata a José Graziano da Silva.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureato in scienza dell'agricoltura e ha conseguito un dottorato in Scienze sociali del settore rurale alla Sorbona di Parigi.

Dal 1978 al 1983 è stato Segretario di Stato per scienza e tecnologia del governo senegalese di Abdou Diouf.

Dal 1983 al 1984 è stato membro del Parlamento di Dakar.

Dal maggio 1991 al dicembre 1993 è stato ambasciatore del Senegal alla missione permanente presso le Nazioni Unite a New York.

È stato eletto Direttore generale della FAO l'8 novembre 1993, ricoprendo l'ufficio dal 1º gennaio 1994.

Ha ricevuto numerose lauree honoris causa.

È sposato con Aïssatou Seye dal 1963 e ha cinque figli.

Onorificenze[1][modifica | modifica wikitesto]

immagine del nastrino non ancora presente Ordine di Madre Teresa (Albania)
— 1996
Gran Croce dell'Ordine di Maggio (Argentina) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Maggio (Argentina)
— 1998
Gran Croce dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud (Brasile) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Nazionale della Croce del Sud (Brasile)
— 2006
Grand'Ufficiale dell'Ordine del Valore (Camerun) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine del Valore (Camerun)
— 1995
Membro di I Grado dell'Ordine del Dragoeiro (Capo Verde) - nastrino per uniforme ordinaria Membro di I Grado dell'Ordine del Dragoeiro (Capo Verde)
— 2000
Commendatore dell'Ordine della Stella d'Anjouan (Comore) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Stella d'Anjouan (Comore)
— 1997
Commendatore dell'Ordine Nazionale della Costa d'Avorio (Costa d'Avorio) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Nazionale della Costa d'Avorio (Costa d'Avorio)
— 1995
Ordine della Solidarietà (Cuba) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Solidarietà (Cuba)
— 1998
Gran Croce dell'Ordine del Cuore d'Oro (Filippine) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine del Cuore d'Oro (Filippine)
— 2004
Ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)
— 1978
Ufficiale dell'Ordine delle Palme Accademiche (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine delle Palme Accademiche (Francia)
— 1979
Commendatore dell'Ordine della Legion d'onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine della Legion d'onore (Francia)
— 1998
Ordine del Vello d'Oro (Georgia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine del Vello d'Oro (Georgia)
— 2003
immagine del nastrino non ancora presente Medaglia d'Onore del Ministero dell'Agricoltura e del Cibo (Georgia)
— 1999
Cavaliere di I Classe dell'Ordine del Sol Levante (Giappone) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di I Classe dell'Ordine del Sol Levante (Giappone)
— 29 aprile 2012
Gran Croce dell'Ordine della Grande Stella (Gibuti) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine della Grande Stella (Gibuti)
— 1998
Gran Cordone dell'Ordine dell'Indipendenza (Giordania) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Cordone dell'Ordine dell'Indipendenza (Giordania)
— 2005
Gran Croce dell'Ordine del Quetzal (Guatemala) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine del Quetzal (Guatemala)
— 2001
immagine del nastrino non ancora presente Ordine di Ulises Rojas (Guatemala)
— 2004
Ordine Nazionale per la Cooperazione e lo Sviluppo (Guinea Bissau) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine Nazionale per la Cooperazione e lo Sviluppo (Guinea Bissau)
— 2001
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Stella d'Africa (Liberia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Stella d'Africa (Liberia)
— 1977
Gran Croce dell'Ordine del Granduca Gediminas (Lituania) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine del Granduca Gediminas (Lituania)
— 1996
Commendatore dell'Ordine Nazionale del Madagascar (Madagascar) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Nazionale del Madagascar (Madagascar)
— 2005
Commendatore dell'Ordine Nazionale del Mali (Mali) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Nazionale del Mali (Mali)
— 2005
Commendatore dell'Ordine Nazionale al Merito (Mauritania) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Nazionale al Merito (Mauritania)
— 2003
Commendatore dell'Ordine di San Carlo (Monaco) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine di San Carlo (Monaco)
— 12 ottobre 2002[2]
Hilal-e-Pakistan (Pakistan) - nastrino per uniforme ordinaria Hilal-e-Pakistan (Pakistan)
— 2005
Gran Croce dell'Ordine di Vasco Núñez de Balboa (Panama) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine di Vasco Núñez de Balboa (Panama)
— 2004
Commendatore dell'Ordine al Merito (Repubblica Centrafricana) - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine al Merito (Repubblica Centrafricana)
— 1995
Gran Croce dell'Ordine pro merito Melitensi (SMOM) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine pro merito Melitensi (SMOM)
— 2006
Croce dell'Ordine Civile al Merito dell'Agricoltura, della Pesca e dell'Alimentazione (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Croce dell'Ordine Civile al Merito dell'Agricoltura, della Pesca e dell'Alimentazione (Spagna)
— 1996
Membro di I Classe dell'Ordine dei due Nili (Sudan) - nastrino per uniforme ordinaria Membro di I Classe dell'Ordine dei due Nili (Sudan)
— 2000
Gran Cordone dell'Ordine Onorario della Stella Gialla (Suriname) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Cordone dell'Ordine Onorario della Stella Gialla (Suriname)
— 1998
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Elefante Bianco (Thailandia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Elefante Bianco (Thailandia)
— 2003
Croce di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica ungherese (Ungheria) - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica ungherese (Ungheria)
— 2007
Medaglia di Commendatore della Repubblica Orientale dell'Uruguay (Uruguay) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di Commendatore della Repubblica Orientale dell'Uruguay (Uruguay)
— 1996
Decorazione Henri Pittier di I Classe (Venezuela) - nastrino per uniforme ordinaria Decorazione Henri Pittier di I Classe (Venezuela)
— 1998

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Direttore generale della Fao Successore FAO logo.svg
Edouard Saouma 1º gennaio 1994 - 31 dicembre 2011 José Graziano da Silva
Controllo di autoritàVIAF: (EN232508484 · ISNI: (EN0000 0003 6672 9673 · BNF: (FRcb13078673t (data)