Ordine del Vello d'oro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ordine del Vello d'Oro)
Jump to navigation Jump to search
Ordine del Vello d'Oro
ოქროს საწმისის ორდენი
Golden Fleece Order.jpg
Georgia
Georgia
TipologiaOrdine cavalleresco statale
Statusattivo
Istituzione26 giugno 1998
Precedenza
Ordine più altoOrdine di San Nicola
Ordine più bassoOrdine di Vakhtang Gorgasali
GEO Golden Fleece Order BAR.svg
Nastro dell'Ordine

L'Ordine del Vello d'Oro è un'onorificenza della Georgia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine è stato fondato il 26 giugno 1998.

Assegnazione[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine è assegnato a cittadini stranieri e apolidi per i loro contributi significativi per il sistema statale della Repubblica di Georgia, la sua sicurezza nazionale, la sovranità e l'integrità territoriale, la formazione di una società democratica e libera, la creazione di utili relazioni bilaterali con i paesi terzi e le organizzazioni internazionali che proteggono i diritti dei cittadini georgiani residenti all'estero, la divulgazione della cultura georgiana, lo sviluppo dell'arte e della scienza della Georgia.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nastro è blu con due strisce gialle ai lati.

Insigniti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Süleyman Demirel (1999) - Presidente della Turchia
  2. Gerhard Schröder (2000) - Cancelliere federale della Germania
  3. Heydər Əliyev (2001) - Presidente dell'Azerbaigian
  4. Juan Antonio Samaranch (2001) - Presidente del Comitato Olimpico Internazionale
  5. Elisabetta II del Regno Unito (2002) - Regina del Regno Unito e dei reami del Commonwealth
  6. Islom Karimov (2003) - Presidente dell'Uzbekistan
  7. Rasul Gamzatov (2003) - Poeta
  8. Kirsan Nikolaevič Iljumžinov (2003) - Presidente della Repubblica autonoma di Calmucchia
  9. Bartolomeo (2007) - Patriarca ecumenico di Costantinopoli
  10. Toomas Hendrik Ilves (2007) - Presidente dell'Estonia
  11. Kursad Tuzmen (2009) - Ministro di Stato della Turchia
  12. Neredin Chelmid (2009) - Imprenditore turco
  13. Serž Sargsyan (2009) - Presidente dell'Armenia
  14. Allahshukur Pashazadeh (2009) - Capo dell'Ufficio dei musulmani del Caucaso
  15. Matthew Bryza (2009) - Portavoce del Dipartimento di Stato americano
  16. Viktor Juščenko (2009) - Presidente dell'Ucraina
  17. Marie Anne Isler Béguin (2009) - Deputata francese al Parlamento europeo
  18. Nesik Boskir (2009) - Accademico e fondatore dell'Università turca in Georgia
  19. Gianni Buquicchio (2010) - Presidente della Commissione di Venezia del Consiglio d'Europa
  20. Javier Solana (2010) - Capo dell'Agenzia europea per la difesa
  21. Strobe Talbott (2010) - Vice segretario di Stato degli Stati Uniti
  22. Recep Tayyip Erdoğan (18 maggio 2010) - Presidente della Turchia