Itzan Escamilla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Itzan Escamilla Guerrero (Madrid, 31 ottobre 1997) è un attore spagnolo, è noto per il suo ruolo di Samuel Garcia nella serie televisiva spagnola Élite distribuita da Netflix.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato recitazione a Madrid, alla scuola Cristina Rota.

Ha lavorato alla serie televisiva spagnola Víctor Ros, andata in onda nel 2016, dove ha interpretato il ruolo di Joan, figliastro del figliastro, essendo il suo primo personaggio televisivo a figura intera, che lo ha fatto conoscere nel suo paese. Inoltre, ha partecipato a episodi di serie come Medical Center, Six Sisters e The End of the Road. Nel 2017 ha avuto una piccola apparizione nella serie di narrativa storica El Ministerio del Tiempo, incarnando il personaggio di Simón Bolívar.

Ha dato vita a Francisco da giovane nella serie Las chicas del cable, pubblicata da Netflix nel 2017. Nel 2018, insieme alle attrici Malena Alterio e Belén Cuesta, tra gli altri, ha conquistato il pubblico nella commedia The parallel universes, del drammaturgo americano David Lindsay-Abaire.

Nel 2018, fa parte del cast di Élite, serie televisiva distribuita da Netflix, nei panni di Samuel Garcia, un adolescente che, dopo il collasso del suo istituto, riceve una borsa di studio per studiare in una scuola prestigiosa. Grazie alla partecipazione in questa serie tv si fa conoscere anche in territorio internazionale,arrivando a più di 7 milioni di seguaci sui social network.

Nel 2020 recita nel film "Planeta 5000" e nello stesso anno viene confermato per una quarta stagione di Élite.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7157098363572551698