Provincia dell'Ituri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ituri (provincia))
Ituri
provincia
Localizzazione
Stato RD del Congo RD del Congo
Amministrazione
Capoluogo Bunia
Territorio
Coordinate
del capoluogo
1°50′N 29°30′E / 1.833333°N 29.5°E1.833333; 29.5 (Ituri)Coordinate: 1°50′N 29°30′E / 1.833333°N 29.5°E1.833333; 29.5 (Ituri)
Superficie 65 658 km²
Abitanti 4 241 236[1]
Densità 64,6 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia

Ituri – Localizzazione

L'Ituri è una provincia della Repubblica Democratica del Congo. Comprende una parte della ex provincia Orientale. La sua capitale è Bunia, la maggiore città dell'area. Comprende un'area di foresta pluviale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

L'Ituri è situato a nord-est del fiume Ituri e sulla sponda occidentale del Lago Alberto. Confina con Uganda e Sudan. Include cinque distretti amministrativi:

L'Ituri è formato da un altopiano (2000-5000 metri) coperto da savana e foresta tropicale. Comprende fauna rara, tra cui l'okapi (simbolo nazionale della RDC). Tra la flora c'è il Mangongo, con le cui foglie gli Mbuti costruiscono le proprie capanne.

In Ituri si trovano anche le miniere d'oro di Kilo-Moto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Conflitto dell'Ituri.

Dal 1962 al 1966, la provincia di Kibali-Ituri ha costituito un'unità amministrativa della Repubblica Democratica del Congo. Successivamente lo status legale dell'area è divenuto controverso; all'inizio della Seconda guerra del Congo, nel 1998, la regione dell'Ituri è stata occupata sia dai militari dell'Uganda People's Defense Force (UPDF) che dalla componente del Raggruppamento per la Democrazia Congolese che faceva capo al Movimento per la Liberazione (RCD-ML). Nel giugno 1999, il comandante dell'UPDF, James Kazini, nonostante le proteste del RCD-ML, ha ricostituito la provincia del Kibali-Ituri scorporandola dalla Provincia Orientale e fissando la capitale a Bunia. Il governo è stato poi affidato ad un esponente di etnia hema: gli scontri etnici che ne sono seguiti sono sfociati nel conflitto dell'Ituri, nel corso del quale si sono registrate migliaia di morti.

Con l'adozione di una nuova Carta costituzionale, nel 2006, l'Ituri è stata definitivamente proclamata provincia della Repubblica Democratica del Congo.


Presidente, poi governatore, del Kibali-Ituri 1962-1966[modifica | modifica wikitesto]

Governatori del Kibali-Ituri dal 1999[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione è composta principalmente di Alur, Hema, Lendu, Ngiti, Bira e Ndo-Okebo, in proporzioni incerte.

Gli Mbuti, gruppo etnico di pigmei, risiedono principalmente nelle foreste dell'Ituri, nei pressi dell'Okapi National Park, nonostante recentemente alcuni gruppi siano stati forzati a spostarsi nelle aree urbane (specialmente a Mambasa) da deforestazione, caccia di frodo e violenze belliche.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]