It Lives Again

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
It Lives Again
Titolo originaleIt Lives Again
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno1978
Durata91 min
Rapporto1.85 : 1
Genereorrore
RegiaLarry Cohen
SoggettoLarry Cohen (personaggi)
SceneggiaturaLarry Cohen
ProduttoreLarry Cohen
Casa di produzioneLarco Productions
FotografiaFenton Hamilton
MontaggioCurt Burch, Louis Friedman, Carol O'Blath e Dennis Michelson (non accreditato)
Effetti specialiRick Backer
MusicheBernard Herrmann
Interpreti e personaggi

It Lives Again è un film del 1978 diretto da Larry Cohen, sequel del film Baby Killer diretto nel 1974 dallo stesso regista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Frank Davies, membro di un gruppo convinto che i bambini mostri siano il prossimo passo dell'evoluzione umana, si rivolge alla famiglia Scott per avvertirli che il figlio che presto avranno sarà un mostro.

Sulle tracce del bambino mostro si mette un gruppo governativo capitanato da Mallory, il quale ha l'ordine di eliminare tutti i bambini mostro nati in America.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il regista Larry Cohen decide di non copiare troppo dal film precedente, ma di esplorare nuove possibili situazioni.[E cioè?]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film non è mai stato distribuito in Italia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema