Isola Necker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isola Necker
Necker Island
Necker Island, BVI.JPG
Geografia fisica
LocalizzazioneMar dei Caraibi (Oceano Atlantico)
Coordinate18°31′36.85″N 64°21′34.42″W / 18.526903°N 64.359561°W18.526903; -64.359561Coordinate: 18°31′36.85″N 64°21′34.42″W / 18.526903°N 64.359561°W18.526903; -64.359561
ArcipelagoIsole Vergini britanniche
Superficie0,3 km²
Geografia politica
StatoRegno Unito Regno Unito
Territorio d'oltremareIsole Vergini britanniche Isole Vergini britanniche
Cartografia
Locator Map Virgin Islands NP.PNG
Mappa di localizzazione: America centrale
Isola Necker
Isola Necker
voci di isole del Regno Unito presenti su Wikipedia

L'isola Necker (in inglese Necker Island) è una piccola isola privata delle isole Vergini britanniche situata poco a nord di Virgin Gorda. È di proprietà del miliardario britannico Sir Richard Branson, noto per il suo gruppo Virgin.

L'isola deve il nome ad un capitano olandese del XVII secolo, Johannes de Neckere. Rimase disabitata fino alla fine del XX secolo. Nel 1968, Don McCullin ed Andrew Alexander trascorsero un certo periodo su quest'isola, vivendo come due naufraghi. Successivamente, come numerose altre isole Vergini britanniche, venne messa in vendita. Richard Branson fece un'offerta, ma venne considerata troppo esigua. Venne quindi acquistata da Lord Cobham, che, avendo bisogno di denaro, la rivendette qualche anno dopo allo stesso Branson. Quest'ultimo, tuttavia, poté acquistare l'isola solo con l'obbligo di farne un'isola di lusso e di costruirvi un complesso turistico entro cinque anni. Branson impiegò circa 3 anni e 10 milioni di dollari per trasformare l'isola in un resort privato di gran lusso. L'isola può accogliere 28 ospiti, e può essere affittata al costo di 46.000 dollari al giorno.

Nel dicembre 2007, Larry Page, cofondatore di Google, celebrò qui il suo matrimonio.