Il volo (film 2010)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il volo
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2010
Durata32 min
Generedrammatico
RegiaWim Wenders
SoggettoEugenio Melloni
SceneggiaturaEugenio Melloni, Wim Wenders
Distribuzione in italianoSky Cinema
FotografiaRomano Albani, Blasco Giurato
MontaggioRoberto Perpignani, Gabriele De Pasquale
ScenografiaLuisa Taravella
CostumiLuisa Taravella
Interpreti e personaggi

Il volo è un cortometraggio del 2010 diretto da Wim Wenders. È il primo film in 3D italiano[1][2] ed è l'ultimo film interpretato da Ben Gazzara. Nel cast sono presenti Luca Zingaretti e Giancarlo Giannini, che dà la voce a Ben Gazzara.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Calabria. L'arrivo di un gruppo di immigrati a bordo di un barcone crea scompiglio nell'amministrazione di un piccolo paese della costa, ormai spopolato. A Beppino, un bambino di 8 anni, tocca fare su e giù per il paese per portare le parole del sindaco al prefetto e viceversa. In un dialogo sempre più acceso, con i due politici schierati politicamente. Il sindaco, insieme al piccolo Beppino, troverà una provocatoria soluzione per accogliere i nuovi arrivati e rivitalizzare l'economia del paese, profondamente segnato dal fenomeno dell'emigrazione di massa. Wim Wenders racconta poi in prima persona il proprio rapporto con questa vicenda basata su avvenimenti realmente accaduti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il volo: il primo 3D italiano diretto da Wenders, su MYmovies.it. URL consultato il 30 agosto 2017.
  2. ^ Il volo. Un cortometraggio in 3D di Wim Wenders - CultFrame - Arti Visive, su cultframe.com, 13 luglio 2010. URL consultato il 30 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema