Il volo (film 2010)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il volo
Titolo originaleIl Volo
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2010
Durata32 min
Rapporto16:9
Generedrammatico
RegiaWim Wenders
SoggettoEugenio Melloni
SceneggiaturaE.Melloni, W.Wenders
ProduttoreMauro Baldanza
Produttore esecutivoClaudio Gabriele
FotografiaRomano Albani,
MontaggioRoberto Perpignani, Gabriele De Pasquale
ScenografiaLuisa Taravella
CostumiLuisa Taravella
Interpreti e personaggi

Il volo è un cortometraggio di produzione italiana, girato nel 2009 e finito nel 2010 . Diretto da Wim Wenders, è il primo film europeo girato e montato in 3D[1][2] ed è l'ultimo film interpretato da Ben Gazzara. Nel cast sono presenti Luca Zingaretti, Giacomo Battaglia e Gabriele Fiore. Giancarlo Giannini dà la voce a Ben Gazzara.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Calabria, 1997 comune di Badolato. L'arrivo di un gruppo di immigrati a bordo di un barcone causa l'arrivo delle forze dell'ordine che schedano gli immigrati e li portano via. Il consiglio comunale in seduta straordinaria decreta che il comune, per evitare la totale spopolazione, è pronto ad ospitare i migranti mentre il prefetto ne contesta l'impossibilità per legge e sospetta che sotto lo sbarco vi sia lo zampino del sindaco "furbone". Beppino, nipote del sindaco ed ultimo bambino rimasto in paese, corre su e giù per le scale del paese portando i messaggi tra sindaco e prefetto e ne approfitta per regalare un pallone ai bambini che sono con i migranti. Quando oramai i migranti sono stati portati via, si scopre che il prefetto aveva ragione, è il sindaco che fa volantinaggio per invitare i migranti al paese. Nella seconda parte è Wim Wenders in prima persona che racconta poi in prima persona il proprio sentire su questa vicenda basata su avvenimenti realmente accaduti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il volo: il primo 3D italiano diretto da Wenders, su MYmovies.it. URL consultato il 30 agosto 2017.
  2. ^ Il volo. Un cortometraggio in 3D di Wim Wenders - CultFrame - Arti Visive, su cultframe.com, 13 luglio 2010. URL consultato il 30 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema