Ichi the Killer (manga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Koroshiya Ichi
manga
No immagini.png
Titolo originale Koroshiya Ichi
Autore Hideo Yamamoto
Editore Shogakukan
1ª edizione 5 giugno 1998 – 5 luglio 2001
Tankobon 10 (completa)
Editore it. Panini Comics
1ª edizione it. 20 giugno 2013 – 27 marzo 2014
Collana 1ª ed. it. Planet Manga
Tankobon it. 10 (completa)
Genere Seinen

Koroshiya Ichi (殺し屋1 Koroshiya Ichi?), è un manga ideato da Hideo Yamamoto. A causa dell'efferata violenza e crudezza, la pubblicazione di questo manga è stata vietata in diverse zone del Giappone.[senza fonte]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ichi è un ragazzo di circa vent'anni che vive in Giappone e pratica le arti marziali. Sembrerebbe un ragazzo tranquillo se non fosse per la sua forza disumana che utilizza per guadagnare dei soldi insieme ad un gruppo di malviventi. Ichi nel luogo del crimine lascia sempre dello sperma e un numero 1 ("ichi" in lingua giapponese). Si guadagna così da vivere e sembra che gli dispiaccia mietere vittime poiché si mette a piangere dopo il misfatto. A causa di questi omicidi c'è molta tensione nei quartieri malfamati del Giappone. La tensione non si attenua dopo la morte di un boss della mafia giapponese piuttosto potente e i suoi seguaci cercano il colpevole supponendo sia una persona spietata e assetata di sangue. Ma all'inizio niente li porterà a pensare ad Ichi che intanto svolge il suo compito senza intoppi.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Ichi
  • Kakihara
  • Jijii
  • Midori
  • Gemelli

Capitoli[modifica | modifica sorgente]

Uscita in Italia[modifica | modifica sorgente]

Il fumetto esce tramite la Panini Comics a partire dal 20 giugno 2013.[1]

Film[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 il regista Takashi Miike ne ha realizzato un adattamento cinematografico.

Anime[modifica | modifica sorgente]

Esiste anche un mediometraggio animato del 2002 dal titolo Ichi the Killer - Episode 0 (titolo originale: Koroshiya 1: The Animation Episode 0), diretto da Shinji Ishidaira.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dettaglio del volume n° 1 in paninicomics.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga