I buchi neri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I buchi neri
I buchi neri.jpg
Iaia Forte e Vincenzo Peluso in una scena del film
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1995
Durata97 min
Rapporto1,85:1
Generecommedia
RegiaPappi Corsicato
SoggettoPappi Corsicato
SceneggiaturaPappi Corsicato
ProduttoreAurelio De Laurentiis
Produttore esecutivoMaurizio Amati
Casa di produzioneFilmauro
Distribuzione in italianoFilmauro
FotografiaItalo Petriccione
MontaggioFabio Nunziata
MusichePappi Corsicato
ScenografiaPappi Corsicato
CostumiPappi Corsicato
Interpreti e personaggi

I buchi neri è un film del 1995 diretto da Pappi Corsicato.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Adamo, un giovane allegro e stravagante, torna dopo diversi anni nella sua città natale. Senza lavoro, accetta l'offerta di un suo amico d'infanzia e viene assunto nella sua ditta di trasporti. Nel frattempo conosce Angela, una prostituta, e se ne innamora. Un giorno la salva da un tentativo di rapina e lei si invaghisce di lui. Adamo però si dimostra alquanto diverso da come Angela lo immaginava, infatti è un guardone incallito e non perde occasione per spiare coppie che amoreggiano nei prati. Angela però accetta la particolarità di Adamo e ne diventa la sua musa, offrendogli numerose occasioni per "soddisfarsi". Adamo poi involontariamente provoca la morte di un giovane. Dopo pochi giorni, un enorme uovo compare su una vicina collina. Da quel momento Angela e le sue amiche prostitute diventano testimoni di fatti inspiegabili.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema